La legge della bellezza

 

 

Anche senza pensarci ,vedendo o sentendo qualcosa, diciamo:
“Ma che bellezza!”

Che cosa significa la bellezza? Che cosa è bello?

Si può definire bellezza?

 

In Wikipedia scrive

La bellezza è l’insieme delle qualità percepite tramite i cinque sensi, che suscitano sensazioni piacevoli che attribuiamo a concetti, oggetti, animali o persone nell’universoosservato, che si sente istantaneamente durante l’esperienza, che si sviluppa spontaneamente e tende a collegarsi ad un contenuto emozionale positivo, in seguito ad un rapido paragone effettuato consciamente od inconsciamente, con un canone di riferimento interiore che può essere innato oppure acquisito per istruzione o per consuetudine sociale.

Nel suo senso più profondo, la bellezza genera un senso di riflessione benevola sul significato della propria esistenza dentro il mondo naturale.

Nel suo senso più profondo, la bellezza genera un senso di riflessione benevola sul significato della propria esistenza dentro il mondo naturale.

RICONOSCIMENTO DI SE STESSI COME PARTE DI UNA CREAZIONE NATURALE E SENSATA, PROVOCA DENTRO DI NOI SENSO DELLA BELLEZZA.

 

Tutta questa riflessione di bellezza è scattata dentro di me guardando queste immagini

1504031_10152583387907518_8615117711660569850_n

 

 

 

e guardando questo video

 

Questi Frattali Fabergè mi hanno “ipnotizzato”, e non potevo a smettere di guardarli.

Ho visto me stessa come uno di questi frattali che si ripetono al infinito.

Ho visto la mia immortalità e natura infinita.

 

 

 

Sono grata al fisico dei laser, Tom Beddard, che ha rivolto la sua mano per creare pezzi incredibili di arte che celebrano la bellezza e la complessità dei frattali. 

 

 

 

Un FRATTALE è un oggetto geometrico dotato di omotetia interna: si ripete nella sua forma allo stesso modo su scale diverse, ovvero non cambia aspetto anche se visto con una lente d’ingrandimento. Questa caratteristica è spesso chiamata auto similarità oppure autosomiglianza. 

 

 

Un frattale spiegato sta spiegando l’esistenza, la sua perfezione e bellezza.

La bellezza non è un caso, la bellezza è legge della creazione riconosciuta dentro di se.

La bellezza è la vita in ogni sua forma.

TUTTO E’ BELLEZZA!

 

Sentire la bellezza significa sentire l’amore che sta vibrando in tutto ciò che è.

 

f1

f2

f3

f4

f5

f6

 

 

f7

f8

f9 f10

f11

 

 

 

 

IO SONO......., Scienze e tecnologia, SPIRITUALITA' ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente La velocità della luce potrebbe essere più lenta di quanto pensiamo - dichiara un fisico Successivo Gli Angeli della Nuova Terra

Un commento su “La legge della bellezza

  1. Prosit55 il said:

    La Bellezza è un’Archetipo, una Idea universale.
    Faccio un esempio, quando diciamo che un oggetto è bianco, ci riferiamo a qualcosa di concreto e visibile, ben sapendo però che vi sono moltissime tonalità di bianco, quello tendente all’azzurro, o al grigio, o al giallo, ecc. La bianchezza invece è un’idea generale ed astratta, definibile più intuitivamente che razionalmente. E questo vale per tutti gli archetipi raggiungibili.
    Ma per quelli che non hanno mai visto il bianco, come per un non vedente, anche l’archetipo in parola diventa non immaginabile.
    La Bellezza è più facilmente raggiungibile in misura del grado evolutivo. Persone poco evolute si fermano all’oggetto bello, piacevole, senza sforare il Mondo delle Idee.
    Più difficile ancora è descrivere l’esperienza “IO Sono” non riferita all’aspetto egoico. Come scrivere infinite pagine sul sapore di una mela per creare una rappresentazione adeguata per chi non ha mai visto, nè mangiato una mela?

I commenti sono chiusi.