Stagione di Crop Circle 2014 è aperta

Un nuovo cerchio nel grano è apparso nei campi di Buckle Street, a Pedworth nel Worcestershire (UK). E’ stato scoperto da Alice Welsby insieme ad altre persone durante una passeggiata avvenuta il 27 Maggio 2014.

bucklestreet2014e bucklestreet2014d

 

Come sempre, subito sono cominciate le possibili interpretazioni di questo nuovo crop circle.

 

crop

Rich Jarvis ha fatto questa affascinante interpretazione artistica.

 

Interpretazione di Michelle Jannings
A causa della sua somiglianza con una ruota  meccanica gigante dentata  , ho pensato subito  al Termine ‘ deus ex machina ‘ ( ‘ Dio Dalla Macchina ‘ ) , il che si riferisce uno strumento teatrale , utilizzato dai registi per una serie di eventi. Per esempio, per introdurre un nuovo personaggio o per annunciare un fatto appena scoperto  o qualcosa di nuovo  per smuovere la trama ed uscire da una situazione che sembrava senza uscita , e in quel modo “SALVARE LA GIORNATA !”

Qui a Buckle Street ci vediamo un grande cerchio con otto semicerchi nei pressi del bordo esterno e otto cerchi ‘bordati’ uniti con un cerchio di medie dimensioni che è concentrico al piccolo centro con più di due cerchi concentrici interni. L’immagine potrebbe assomigliare ad una grande ruota dentata; che porta in mente alcuni simboli per la Dea Venere pure.

 

La ruota dentata, è un elemento fondamentale per il funzionamento di molte operazioni meccaniche da cui dipendiamo oggi-di automobili e le macchine di trasportano come più importanti tra di loro. I denti di una ruota dentata sono progettate ad interagire con componenti di macchine adiacenti che riportano dentatura simile. La rotazione della ruota trasmette energia e la direzione di altri attrezzi a una possibilmente molto grande macchina. Sistemi come questo sono stati compresi da millenni. Il dispositivo  astronomico di Antikythera contiene gli ingranaggi. Gli scienziati credono che sono stati creati intorno al 100 aC.

 

crop1

 

Il numero otto centra notevolmente in questa formazione,  simboleggiando la rigenerazione, la rinascita spirituale, un nuovo inizio. È un modo per risolvere la quadratura del cerchio, un processo alchemico ideato per “estrarre l’ anima olo spirito allo stato puro.” (Solare Lunare ) Otto è il numero sacro della Grande Dea della vita e dell’immortalità e di Venere come la Dea della fertilità. Il numero otto rappresenta l’infinito, così come ‘la fusione di conscio e inconscio: la conoscenza e l’amore, azione e reazione, evoluzione e involuzione, ecc’ (de Vries)

 

crop2

 

Allora, la nostra ruota dentata di Buckle Street è di per sé nel campo di orzo.

Ha un centro che potesse ospitare un asse di rotazione.

Tutto ciò che serve per diventare la forza motrice per una nuova impostazione in moto è la nostra volontà di affondare i denti nella possibilità di un nuovo inizio,
la nostra fede nella possibilità di trasformare i modi disastrosi che giocano nel mondo circostante,
e il nostro impegno di seguire l’impulso naturale verso la VITA .

Dobbiamo allinearci con la Forza della Vita.

In poche parole, questa prima formazione documentata per la Gran Bretagna potrebbe essere che ci sta dicendo:

Allacciate le cinture!

STATE PRONTI PER UN NUOVO GIRO DI CORSA!

 

crop3

 

Visione artistica di WJ

 

crop4

 

Fonte

http://www.cropcircleconnector.com/2014/bucklestreet/comments.html

 

Voi che cosa “vedete” in questo crop circle?

Le vostre interpretazioni potete esprimere nei commenti sotto questo articolo.

 

 

 

 

 

UFO DISCLOSURE , , , , , , ,

Informazioni su Tanja

Io sono.... Chi sono io? La domanda eterna di ogni persona da sempre. Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo. Io credo che questa ricerca non finirà mai. Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione. Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la giustizia e la potenza. Una volta ho scritto: Fu una volta un popolo divino........ che dimenticò di esserlo.. dimenticò realtà parallele frequenze divine connessione divina libera connesione divina. Un giorno pieno di luce hanno cominciato...... In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi. Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei. Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome. Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando. Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo. Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere. Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso. Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci. Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione. Che l’amore ci guida. Tanja

Precedente L’OLOGRAMMA LUNA Successivo Sorellanza della Rosa - 1° parte - simbologia della Rosa

2 thoughts on “Stagione di Crop Circle 2014 è aperta

  1. Maurizio il said:

    Si. E’ una ruota dentata e nello specifico, assomiglia molto al rocchetto dentato della ruota posteriore della bicicletta, quello che riceve il moto dalla catena.
    Spesso ho dei flash mentali in cui mi appaiono due ruote dentate di diametro poco diverso l’una dall’altra, che girano.
    Nello “spazio” scenico dove le vedo, sono poste sul basso a dx ma in primo piano.
    Lo sfondo è costituito da una recinzione alta la metà della scena, del tipo di cemento e di colore grigio e dietro, vedo un prato leggermente mosso incolto.

I commenti sono chiusi.