Crea sito

eclisse

 

Dopo che abbiamo conosciuto la forza energetica dei astri del momento (QUI e QUI una domanda normale da farsi è –

In che modo si manifesterà tutto questo nella nostra realtà esteriore?

Questo articolo è scritto per quelli che hanno realizzato che

siamo NOI questa energia che qualcuno chiama energia Divina.

Siamo noi questa energia allineata con il nostro Grande Attrattore e con l’Antares (Luce Divina).

Tutta questa energia così potente è firma del nostro IO collettivo.

Siamo noi, ognuno di noi i quanti (misura) di questa energia che si manifesta come onda e come particella.

Siamo energia cosciente che va ad sperimentarsi attraverso materia.

La nostra coscienza sta facendo vibrare le nostre particelle che si manifestano come materia.

Noi siamo la materia cosciente che sta facendo vibrare le proprie particelle usando la propria energia individuale manifestando realtà materiale individuale.

Siamo estremamente potenti, NOI, si noi, ognuno di noi.

Siamo noi la magica creazione che crea se stessa e le proprie esperienze.

Noi siamo i Dei, io sono Dio, tu sei Dio.


Ed ecco che ognuno di noi userà tutto questo potere usando propria energia allineato con la propria coscienza e consapevolezza momentanea.

Tutta questa storia di astri, di astrologia dei pianeti, del Marte fuori controllo, dello Guardiano della soglia che lascerà ad accedere ai “super poteri” o non lo farà siamo di nuovo noi.

Siamo noi altri dentro di noi.

Tutto siamo noi, non c’è nulla la fuori,  siamo sempre noi.

Con che tipo di manifestazione ci stiamo allineando noi adesso, ognuno per se?

Dipende dalla nostra frequenza di vibrazione personale.

Anche gli astri hanno un significato diverso e dipende dalla nostra ottava di vibrazione.

Perchè se sei passato in ottava più alta di vibrazione anche gli astri iniziano vibrare in modo diverso. Tua trasformazione sta trasformando il cosmo intero, trasforma anche gli astri e la comprensione dei loro messaggi.

Collage property of Felipe Posada / The Invisible Realm

 

Stai sentendo i pianeti in vecchia maniera o in modo trasformato?

Da quello dipende in che modo vivrai i cambiamenti in corso che si verificano nella realtà esterna.

E io vedo in modo mio, e descrivo la mia realtà che può essere condivisa con le vostre realtà, ma anche no.

Questo articolo non è articolo di PRE-VISIONE ASTROLOGICA.

Per pre-vedere devi credere in tempo.

Ed io non vedo più il tempo come lineare.

Vedo tantissimi adesso – Tantissime possibilità di adesso.

E adesso nel mio mondo succede questo.

Tutte queste potenti energie che sentiamo sono solo CRESCITA FORZATA del nostro stato di vibrazione che ci permette di percepire di più, di vedere il quadro più grande.

Il 1 settembre 2016 alle 11:02, stiamo passando il secondo portale da 3 attraverso la stagione delle eclissi.

Il primo passaggio è stato il 18 agosto 2016 con la Eclissi lunare fantasma, che ha già accennato che tutto questo intenso passaggio ha da fare con INFORMAZIONE.

Si tratta di informazione/i che riguardano l’abbondanza e le informazioni che cambieranno il nostro modo in cui percepivamo il mondo e il suo funzionamento – Congiunzione Giove/Mercurio/Venere opposta al Chirone.

Congiunzione tra Marte fuori limite e Saturno, con tutti i suoi aspetti solo sta aumentando la forza ed esplosione di questa/e informazione/i.

Come il Mercurio si già sta trovando in zona d’ombra e solo qualche ora prima del eclissi di Sole sta diventando retrogrado possiamo vedere che si tratta di rivelazioni globali di qualcosa che riguarda il passato. Questo è quadro astrale del 24 agosto che ho già pubblicato nel precedente articolo, ma qui ho esposto una figura che ho notato fra tutti gueli fortissimi aspetti.

24 agosto 2016 marte saturno stella di davide

Non è proprio regolare e precisa ma io vedo in modo chiaro la Stella di Davide, chiamata anche il Sigillo di Salomone (Salomone era il figlio di Davide, ed Cristo (messia) secondo le profezie del epoca doveva sorgere da stirpe di Davide).

Credo che tutti conosciamo la storia di piccolo Davide che ha sconfitto enorme ed invincibile Golia. “Gli ultimi saranno i primi”? Mi sa proprio di si, perchè il Dito di Dio di quale ho scritto nei articoli precedenti indica al congiunzione Urano ed Eris (quella che non era invitata a festa ed adesso sta reclamando il proprio diritto di partecipazione).

Salomone la sua presenza si sente davvero durante questo triplice portale. Ma vediamo adesso la mappa astrologica e quali spazi su questo pianeta saranno specialmente “illuminati” con questa eclissi solare imbevuta dalle energie di Marte/Saturno.

eclisse mappa1

 

eclisse mappa

Possiamo vedere che certi posti spiccano fuori. Questi posti sono:Rio, Washington DC/New York, Etiopia, Medio Oriente, Indonesia,Tokyo, Russia, Australia/Nuova Zelanda.

Sapiamo già che Eclissi solari sono come enormi lune piene dove qualcosa finisce per sempre ed inizia qualcosa completamente nuovo.

Sapiamo anche che le eclissi si ripetono in grado quasi esatto ogni 19 anni.

LEGGI DI PIU’  QUI

Andando indietro in cicli di 19 anni, troviamo interessante fatto che

eclissi solare gemella di questa è stata 84 anni fa – il 31 agosto 1932.

Chi conosce minimamente la storia del sistema bancario, sa che in quelli tempi è stato impostato sistema mondiale bancario che è valido anche oggi.

Leggi di più QUI 

Analizzando il grafico astrologico parallelo del eclissi dal 1932 e quella del 1 settembre 2016, vediamo che tutto è quasi uguale ma i nodi nord e sud hanno scambiato i posti. quello che nel 1932 era lo scopo da seguire (nodo nord) adesso è diventato esperienza del passato (nodo sud).

eclisse comparazione mia 84 anni

 

Questa eclissi solare del 2016 sta annullando tutto il creato con eclissi del 1932.

Sta annullando il sistema finanziario globale.

E’ interessante vedere che sul grafico astrale d’Italia Eclissi congiunta al Nodo nord (verso dove dobbiamo andare) si svolge sul cuspide delle case 10/11 – COMUNICAZIONE DEL AMBIZIONE DI CONDIVIDERE L’ABBONDANZA.

Vi sembra il caso che in terremoto del 24 agosto 2016 sono resi al suolo e più nominati posti con il nome A-MATRICE (di quale ho scritto nel articolo precedente) e l’ ACCUMOLI.

Colpito il cuore di Vaticano e le leggi di Inquisizione che sono ancora valide.

Se avete letto attentamente il link di sopra, allora sapete che tutte le leggi odierne, sociali, economiche e politiche sono basate su quelle antiche leggi e 4 bolle papali dal 1302.

Queste leggi adesso sono cambiate.

Se sapiamo che il centro politico ed economico mondiale si trova Nel Washington DC/New York e che proprio queste città sono in fuoco di questa eclissi (eclissi e nodo nord in 1° casa) è chiarissimo che con queste energie queste cità smetteranno di essere quello che sono state e diventeranno qualcosa di completamente nuovo.

Eh si, Anche Rio de Janairo è di nuovo in centro di attenzione.

Sapevate che  in questa città hanno costruito una replica del Tempio di Re Salomone?

Vi ricordate di stella di Davide dal inizio di questo articolo?

Vi ricordate che i Templari cercavano il tesoro di Re Salomone?

Vi ricordate come sono finiti i Templari e da parte di chi?

Chi è il legittimo erede di quel tesoro?

Se il Salomone è figlio di Davide e CRISTO proviene da questa stirpe, non è logico che LUI è erede legittimo?

cristo-redentore-rio-italia-2-630x420

Il Cristo Redentore  è una statua collocazione sulla cima della montagna del Corcovado, che si erge a picco sulla città e sulla baia di Rio de Janeiro.

Rio de Janeiro – letteralmente “Fiume di gennaio” 

Il nome gennaio deriva dal dio romano Giano, divinità preposta alle porte e ai ponti, ma più in generale rappresentava ogni forma di passaggio e mutamento 

Giano è il dio degli inizi, materiali e immateriali, ed è una delle divinità più antiche e più importanti della religione romana,latina e italica. Solitamente è raffigurato con due volti, poiché il dio può guardare il futuro e il passato ma anche perché, essendo il dio della porta, può guardare sia all’interno sia all’esterno.

Giano era chiamato con diversi epiteti, che testimoniano la sua particolare rilevanza all’interno delpantheon:

  • Divum Deus (Dio degli Dei)
  • Divum Pater (Padre degli Dei)
  • Ianus Bifrons (Giano bifronte)
  • Ianus Cerus (Giano creatore)
  • Ianus Consivius (Giano procreatore)
  • Ianus Pater (Giano padre)
  • Pater matutinae (Padre del mattino).

E non dimentichiamo che questa eclissi solare totale inizia proprio in Rio de Janeiro (tempio di Salomone), Attraversa l’Etiopia (la regina di Saba ha portato li l’Arca del Alleanza lasciano il Salomone) ed finisce in zona d’Indonesia ,dove vive e lavora uomo che dice che lui è legittimo erede di quel tesoro e che vuole a dividerlo con tutta l’umanità.

Di lui potete leggere  QUI

path-760

 

Intero questo articolo è solo un elenco di pochi punti (scelti da tantissimi altri) che indicano il corso di manifestazione esterna (in periodo di 6 mesi quanto durano effetti) del momento attuale energetico della coscienza collettiva.

Ah si, qualcuno potrebbe dire, che tutte queste parole sono solo una bellissima favola, ma che non centra nulla con la realtà.
Siete proprio sicuri che tutto questo non è realtà? Allora scendiamo dal cielo sulla Terra e diventiamo realisti e materialisti.

 

Si dice – La carta canta.

Sapete che cosa è il documento la MOTU PROPRIO?


Motu proprio è una locuzione latina (tradotta letteralmente significa “di propria iniziativa”) che indica un documento, una nomina o in generale una decisione presa di “propria iniziativa” da chi ne ha il potere o la facoltà.

Per antonomasia si intende un documento (decisione) del papa che non è stato proposto da alcun organismo della Curia Romana.

Secondo il Codice di diritto canonico infatti, il pontefice è dotato di tutti i poteri per esercitare sovranità immediata su tutta la Chiesa universale, su ciascuna chiesa particolare (ad esempio le diocesi) e in materia di dottrina. In base alle decisioni del Concilio Vaticano I, inoltre, il magistero del papa gode dell’infallibilità in materia di fede e di morale quando viene espresso ex cathedra, cioè quando definisce il dogma di fede o un articolo di morale, oppure quando procede a una canonizzazione.

Quando papa pubblica un Motu Proprio – quelle parole hanno il potere della legge internazionale (perchè tutte le leggi sono basate sulla legge della Inquisizione)

IL 15 AGOSTO 2016, nella festa di Festa dell’Assunzione

Papa ha pubblicato

LETTERA APOSTOLICA
IN FORMA DI «MOTU PROPRIO»

DEL SOMMO PONTEFICE
FRANCESCO

con cui si istituisce il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita

 

La Chiesa, madre premurosa, ha sempre, lungo i secoli, avuto cura e riguardo per i laici, la famiglia e la vita, manifestando l’amore del Salvatore misericordioso verso l’umanità.

Noi stessi, avendo questo ben presente in ragione del Nostro ufficio di Pastore del gregge del Signore, ci adoperiamo prontamente a disporre ogni cosa perché le ricchezze di Cristo Gesù si riversino appropriatamente e con profusione tra i fedeli.

A tal fine, provvediamo sollecitamente a che i Dicasteri della Curia Romana siano conformati alle situazioni del nostro tempo e si adattino alle necessità della Chiesa universale. In particolare, il Nostro pensiero si rivolge ai laici, alla famiglia e alla vita, a cui desideriamo offrire sostegno e aiuto, perché siano testimonianza attiva del Vangelo nel nostro tempo e espressione della bontà del Redentore.

Pertanto, dopo avere accuratamente valutato ogni cosa, con la Nostra autorità Apostolica istituiamo il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, che sarà disciplinato da speciali Statuti. Competenze e funzioni finora appartenuti al Pontificio Consiglio per i Laici e al Pontificio Consiglio per la Famiglia, saranno trasferiti a questo Dicastero dal prossimo 1° settembre, con definitiva cessazione dei suddetti Pontifici Consigli.

Quanto stabilito desideriamo che abbia valore ora e in futuro, nonostante qualsiasi cosa contraria.

In Roma, presso San Pietro, sotto l’anello del Pescatore, 15 agosto 2016, nella solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, Giubileo della Misericordia, anno IV del Nostro Pontificato.

Francesco

http://w2.vatican.va/content/francesco/it/motu_proprio/documents/papa-francesco-motu-proprio_20160815_sedula-mater.html

Adesso rifletiamoci,

dopo tutti gli elementi indicati in questo articolo quale sono

le ricchezze di Cristo Gesù che si riverseranno appropriatamente e con profusione tra i fedeli? 

Non ho nessun dubbio che tutto questo centra con la CAMPAGNA ELETTORALE STRAORDINARIA DI ELOHIM – GIUBILEO – ANNO SANTO 

I fondi di prosperità arrivano al ogni uomo, donna e bambino su questa Terra.

14054011_1391754537504648_2797875679488879009_n

 

E un bellissimo evento, ma è forse una delle sfide più grandi che abbiamo avuto durante la nostra storia.

Quando la realtà esteriore (l’illusione) diventa troppo bella, nessuno vuole risvegliarsi da essa.

O forse si?

Il viaggio continua…attraverso questo anello di fuoco , verso un altra realtà.

Tanja

 

superpoteri

 

Mi chiedo- Non è che la lettera S sul logo di Superman sta per SATURNO, e M di SuperMario sta per Marte , e SM di Supermario per congiunzione Saturno/Marte?

supermario

Se ascoltate le previsioni astrologiche per questo aspetto di congiunzione tra Saturno e Marte in Sagittario del 24 agosto 2016 alle 13:22, potete sentire solo parole come pericolo, catastrofe, state attenti e così via.


Già nel articolo precedente ho descritto una parte di forza energetica di questo aspetto.

Si questo aspetto è potente, è potentissimo, e sempre provoca qualche “terremoto” che cambia la nostra vita.


Come il pianeta Marte ha un ciclo di declinazioni di 15 anni, vi ricordate di sicuro la congiunzione tra Marte e Saturno nel 2001 e il crollo delle “Torri Gemelle”.

Non importa quale versione di verità abbiamo accettato riguardo quel evento, una cosa è certa – dopo quel evento nulla più è stato come prima.

Il nostro mondo è cambiato per sempre da quel momento in poi.

Ad ogni evento noi da soli stiamo dando un significato giudicandolo come positivo o negativo, basandoci sulle nostre aspettative.

Il livello di nostra consapevolezza è molto importante nel interpretazione del significato di ogni evento che vediamo. Guardare le cose da una posizione che ci da la possibilità di vedere un quadro più ampio, molto spesso cambia intera visione della vita e di esistenza per sé.

Nonostante un aspetto distruttivo,  emotivamente molto intenso, non possiamo a non accorgersi che da quel crollo è sorto un intenso risveglio di coscienza umana individuale e collettiva.

Anche questa attuale congiunzione del 24 agosto 2016 è iniziata con un “botto” che ha risuonato in tutto il mondo. Terremoto di magnitudo 6, con epicentro in un borgo medievale con il nome AMATRICE, alle 3:36 (66), ed impatto emotivo è stato di nuovo molto forte, perchè energia del dolore ma anche di compassione si è sparsa senza limiti di spazio-tempo.

Aspetto della morte e paura della morte elaborerò in un prossimo articolo.

Adesso vi prego di date attenzione a questi aspetti.

Il nome del paese è A-MATRICE.

Il prefisso A , ha un valore privativo, in forma di a- o an- davanti a parole inizianti per vocale, deriva dall’alfa privativo greco (ἀ- o ἀν-), e indica rispetto al termine cui viene apposto: ‘mancanza’ (a-cefalo), ‘privazione’ (a-morale), ‘negazione’ (an-algesico).

 

Leggendo in questa chiave di lettura ieri, nel giorno che porta ENERGIE MISTERIOSE DEL NUMERO 23

 

E’ CROLLATA la vecchia MATRICE (MATRIX) medievale legata al numero 666.

Vi ricordate che ultima congiunzione di questo tipo è stata circa 500 anni fa?

Il segno di sagittario (in cui si svolge questa grande congiunzione) è segno di nuove avventure, di coraggio ma anche di fede,di religione, della filosofia, della politica…. 500 anni fa sotto questa congiunzione è sorta la caccia alle streghe, iniziata sotto la guida di Inquisizione .

E tutti noi dentro il nostro registro Akashico (DNA) abbiamo i ricordi alle torture e morti nelle fiamme del rogo, di quelli che mostravano qualsiasi “dono di extra capacità”.

E periodo quando abbiamo imparato che dobbiamo essere umili , piccoli e invisibili se volevamo salvaguardare la nostra vita, perchè ogni segno di qualcosa eccezionale era sotto accusa che “fa il patto con il diavolo”. E a quel diavolo hanno consegnato un “numero della bestia 666”. 

Ma che cosa davvero significa quel numero?

Potete trovare la risposta QUI e QUI.

Perchè è ucciso davvero il Primo Uomo CRIST-allino, potete leggere QUI

Scusate per la lunghezza di questo racconto, ma l’argomento è troppo importante, secondo me, per essere elaborato in modo superficiale.

Adesso in questo momento storico di piena rivelazione (apocalisse) ogni dettaglio ha importanza estrema.

Si dice che tutte le strade portano a Roma e a Roma si trova il Vaticano che ha creato l’Inquisizione.

Nel Vaticano è la chiave.

images (1)

 

Vediamo le strade che portano a ROMA DA A-MATRICE

Vaticano Amatrice

Ci sono 3 strade, che da Amatrice portano a Roma ed esse formano un cuore diviso a metà. Questo violento terremoto ha colpito direttamente a quel cuore diviso, lo ha scosso fino alle fondamenta, forse che ROMA potrebbe diventare quello che cosa è davvero – AMOR con cuore unito.

Questo terremoto ha scrollato anche tutte le leggi di Inquisizione, tra cui anche quella di caccia alle streghe? Per me il messaggio  è chiaro – SIAMO LIBERI DI ESPRIMERE TUTTE LE NOSTRE CAPACITA’ IN MODO MASSIMO POSSIBILE.

E il momento è giusto perchè durante questa congiunzione Marte si trova FUORI LIMITI e la Luna (dal 4 agosto fino 23 dicembre 2016) si trova in stato di Nutazione (oscillazione).

Durante il periodo di Nutazione della Luna il tempo e lo spazio sono instabili.

Tutta la geometria celeste è significativa e segna un cambio interiore (grande trigono in acqua – triangolo verde) che si manifesta nella materia (grande trigono di terra- triangolo blu), Dito di dio (viola). Tutti i pianeti exreasensoriali ed di capacita fisiche extra sono attivate da parte di MARTE FUORI LIMITI E SATURNO.

24 agosto 2016 marte saturno geometria

Per coloro che non hanno familiarità con i termini, ricapiterò in poche parole

In sostanza, come il Sole percorre lo zodiaco dell’eclittica, raggiunge una declinazione nord massima (23N27) al tropico del Cancro al solstizio d’estate. 

Il Sole raggiunge declinazione meridionale massimo (23S27) al tropico del Capricorno il solstizio d’inverno. 

Declinazione è misurata come l’inclinazione della Terra lungo il suo asse mentre orbita attorno al Sole 

I pianeti normalmente viaggiano in tale fascia di gradi. 

Un pianeta è considerato fuori dei limiti di quel campo quando viaggia al di là del piano dell’eclittica, o al di là di 23 ° 27 ‘a nord o sud.

Un concetto fondamentale di interpretazione è che il pianeta fuori dal campo non è più sotto la guida, o la regola, del Sole, vale a dire, non è più sotto il suo principio organizzativo.

Il pianeta che si sposta fuori limite si discosta dal normale espressione; diventa esagerato, in qualche modo insolito, o non convenzionale. Questo si può manifestarsi in molti modi, a volte come un notevole talento o un regalo, a volte come un comportamento inappropriato o estremo.

Nella ricerca del Dr. Mitchell Gibson sulle capacità psichiche e medianiche indicate nel tema natale(libro”Signs of Psychic and Spiritual Ability”-Segni di abilità psichica e spirituale), Gibson ha tabulato gli aspetti astrologici, nei temi di più di 200 persone note per le loro capacità psichiche, che si verificano al 50% in più rispetto a un gruppo di controllo, dando a questi aspetti un punteggio di 10 punti. Di questi aspetti, chiamati ‘marker aspects’, è stato assegnato un punteggio di 25 a quelli che compaiono almeno 300% in più ri-spetto al gruppo di controllo. Gli aspetti considerati sono quelli tolemaici, il parallelo e il controparallelo (1),ed inoltre l’occultazione (2) di uno o più pianeti e la declinazione elevata, ovvero,superiore a 23°26’nord o sud. La declinazione è una delle due coordinate equatoriali del sistema in rapporto all’equatore celeste, linea convenzionale che divide in duel’emisfero; è la distanza in gradi nord o sud rispetto all’equatore celeste, da 0°deipunti equinoziali (l’intersezione dell’equatore celeste e dell’eclittica) a 23°26’22”Nord e 23°26’22” Sud, dove il Sole raggiunge la massima declinazione ai solstizi. Sappiamo che i pianeti, di norma, rimangono all’interno di questi limiti di declinazione, anche se alcuni hanno orbite più eccentriche di altri, ma possono anche andare oltre la declinazione massima del Sole. In questo articolo farò riferimento ai pianeti che superano questa soglia come OOB (dal termine inglese ‘out of bounds’ –fuori dei confini).

La Luna può raggiungere una declinazione di quasi 29°; 23°27’ + 5°14’ (angolodel piano di inclinazione della Luna) [3]; Mercurio e Marte possono raggiungere unadeclinazione di 27°, con rare eccezioni (Marte nel 1907 è arrivato fino a 28°54’Sud); Venere può raggiungere 28°; Giove va soltanto alcuni minuti oltre 23°27 mentreSaturno e Nettuno hanno praticamente la stessa declinazione massima del Sole.Urano e Plutone non sono OOB di frequente, ma quando lo sono la loro sosta siestende per lunghi periodi (4).

Julianne Evans

I PIANETI “FUORI FASCIA”

(OUT OF BOUNDS PLANETS)

Fra i primi dieci aspetti rilevati da Gibson come indicatori di capacità psichichevi sono tre paralleli (LU/PL, MA/GIO, ME/VE) e tre controparalleli (GIO/SA, LU/PL,UR/NE) (5). Mercurio ad alta declinazione risulta fra gli indicatori di potenziale, sia per esperienza mistica sia per abilità medianica ed anche Venere ad alta declinazione per abilità medianica (6).

La preponderanza di paralleli e controparalleli nei suoi risultati e la considerazione di pianeti ad alta declinazione mi hanno fatto riflettere su altri studi riguardanti la declinazione, i quali sostengono che i pianeti OOB indicano la tendenza ad andare oltre limiti stabiliti di pensiero e di azione; possono indicare la capacità di realizzare cose straordinarie e superare grandi ostacoli nella vita, o comportamenti volatili ed aberranti

(7).Alla luce di questa considerazione ho controllato i temi di persone note per leloro doti psichiche – sensitivi, medium, chiaroveggenti, guaritori, mistici – per l’inci-denza di pianeti OOB dato che queste doti vanno bene oltre i limiti stabiliti di pensiero e di azione

Avvalendomi del database di Astrodatabank e dei dati forniti da Gibson nella sua ricerca, ho esaminato i temi natali di 90 sensitivi, 50 persone note per le loro esperienze mistiche, 47 medium e 33 guaritori. Come gruppo di controllo ho usato i temi di 220 persone dal mio database di clienti. Per adesso, ho preso in considerazione solo i pianeti personali e la Luna, dato che Urano e Plutone OOB sono generazionali; saranno trattati nella seconda parte su paralleli e controparalleli.

pianeti fuori limiti

Considerando la distribuzione dei pianeti OOB,

 non occorre una specifica analisi statistica per notare quanto spicchi MARTE nelle categorie dei sensitivi, dei mistici e dei guaritori. Posso solo ipotizzare che è proprio questa energia fisica non ordinaria che contribuisce in modo determinante all’abilità straordinaria del genere

E’interessante notare che nelle biografie di queste persone sono citati spesso incidenti, episodi di violenza, malattie gravi o simili prove fisiche che hanno preceduto la manifestazione di queste capacità straordinarie.

Proprio in questo momento , durante questa congiunzione con il Saturno Marte si trova in questa posizione, iniziando dal 8 agosto e rimarrà fino al fine di ottobre.

Con la La luna nuova del 2 agosto 2016 , abbiamo iniziato ad attivare un triplice portale (trinità) attraverso le eclissi di settembre, durante quale quelli che sono pronti potrano davvero sentire in modo chiaro accenno di loro vere abilità che si stano svegliando nel nuovo corpo CRISTico cristallino.

Marte fuori limiti 1

 

 

Secondo la legge come dentro così fuori – tutti questi cambiamenti interiori devono manifestarsi anche nella realtà percepita come esterna.

Ma di questo argomento parlerò in prossimo articolo

CONTINUA

Tanja

Fonte per i datti della ricerca
http://www.academia.edu/960197/TECNICHE_INTERPRETATIVE

yellow_star_1_6_11

 

Il 24 agosto 2016, iniziano i 13 giorni di Onda incantata di STELLA GIALLA MAGNETICA nel anno di 

 TEMPESTA BLU SPETTRALE

In quest’ultima onda è il momento di perfezionare le cose. Finire la vostra creazione così che diventi un’opera d’Arte. Potrai incontrare resistenze. Irradia la luce della Stella dentro di te. Ricorda che la stella può trovarsi sulla coda dello scorpione. Solo quando è abbastanza scuro puoi vedere le stelle”.

Oggi inizia l’ultima Onda Incantata dello Tzolkin, quella della Stella Magnetica Gialla, kin 248. Davanti a noi ci troviamo l’insegnamento finale, che racchiude in sé il messaggio totale delle 260 trasmutazioni energetiche rappresentate dai 20 Glifi Solari che via via risuonano dei 13 diversi Toni Galattici.

Ora tutto ciò che si è aperto allora arriverà ad una sua conclusione. I progetti iniziati si manifesteranno nella loro completezza e noi potremo sgusciare fuori da una vecchia vita per iniziarne una nuova.

Il proposito dell’Onda Incantata della Stella Magnetica Gialla è quello di attrarre Bellezza, Arte ed Eleganza nella nostra vita, facendo così risuonare la parte più creativa che risiede in noi. E quando usiamo la creatività, noi vivifichiamo la nostra essenza più sacra, quella più vicino alla Divinità Interiore, che potrà essere facilmente contattata e ascoltata. Saremo in grado di usare proficuamente l’immaginazione, creando il mondo a nostra misura, in perfetta sincronia con il canto dell’anima.

Fate cantare l’anima, intonando un OM, le cui vibrazioni attivano ogni singola cellula, dalle profondità cerebrali alla punta dei piedi. Sentite come l’energia scorre e dove si ferma, cosa mette in risalto e quale immagine fa pervenire ai vostri occhi. Avrete poi 13 giorni di tempo per lavorare su questi contenuti che risalgono alla coscienza, cercando di creare una manifestazione sacra nella vostra vita, che abbia un effetto sia catartico, se è questo ciò di cui avete bisogno, sia salvifico e vivificante.

I Maya chiamavano la Stella Gialla LAMAT e la associavano al pianeta Venere e ai suoi cicli di transito di 8 anni (non per niente la Stella Gialla è il kin numero 8).

Oggi inizia l’ultima Onda Incantata dello Tzolkin, la Stella Magnetica. Entriamo nella corsia di chiusura di questo ultimo corso del Sincronario Galattico, il Calendario Sacro che ci insegna che il Tempo è Arte, che il Tempo possiede una qualità, conoscendo la quale possiamo integrare in noi una coscienza sempre più vasta, fino a ricordarci della matrice stellare che ci abita.

Questi 13 giorni ci servono per la definitiva attivazione della Coscienza Stellare, dopo che durante la scorsa Onda dell’Aquila abbiamo recuperato importanti parti della nostra Anima rimasti incastrati tra i nessi delle vite passate.

Avendo conosciuto un certo grado di integrità, ora possiamo far scorrere le energie di luce in ogni parte di tutto il nostro sistema umano, acquisendo chiarezza e padronanza, autostima e autorevolezza. La Stella Magnetica è pura Bellezza ed Armonia. Quando ci si ricorda chi si è, si respira nella Bellezza e si crea Armonia ovunque, perché queste qualità sono l’emanazione dentro cui si risuona in questo stato di consapevolezza.

L’Onda della Stella ci trasmette la Luce, in questo momento dell’anno in cui si festeggia la Rinascita.

Inizia l’ultima Onda Incantata dello Tzolkin, il Sincronario Galattico, redatto secondo le conoscenze lasciate scolpite sulla pietra dalla popolazione mesoamericana maya.

Sincronario significa strumento di sincronizzazione, cioè di allineamento. Allineamento con cosa? Con le energie della Galassia, al cui centro si trova un Grande Sole Centrale (appunto), che emana delle pulsazione, come il battito di un grande cuore, e che viene chiamato Hunab Ku, l’Eterno Datore di Movimento e di Misura. 

Queste pulsazioni vengono captate in tutti i sistemi della Galassia, dai vari soli, e così distribuiti ai singoli pianeti, come nel caso del nostro Sole, che ripartisce le informazioni attraverso le macchie solari.

Conoscendo l’energia galattica di ogni giorno significa sincronizzare noi stessi a quel tipo di visione, che ci aiuta ad elevare la coscienza al di sopra di un’esistenza fatta solo di materia e di mentalità causa/effetto, per permetterci di fluire in una più grande completezza d’essere.

Detto questo, visto che stiamo fluendo dentro l’ultima porzione dell’attuale ciclo dello Tzolkin, che si ripete incessantemente all’interno del calendario lunare maya, detto Haab, vediamo quale sia la lezione conclusiva, prima del passaggio dentro un nuovo giro di giostra.

L’Onda Incantata della Stella Magnetica Gialla rappresenta la lezione della creatività, della bellezza, della grazie e dell’eleganza. Che senso ha percorrere un cammino evolutivo, se non impariamo a vivere nell’armonia, nel flusso, diventando anche portatori di grazia e di luce? Questo è il messaggio di quest’Onda.

Tuffiamoci nel colore, tuffiamoci nei nostri colori, per esprimerli nel mondo, in casa nostra, nella nostra vita, nelle sue piccole cose.

Sei uno starseed!Contieni un pacheto olografico di semi’ della vostra evoluzione nella Mente di Luce e l’energia che si dirige verso la completezza. Questa risonanza offre una visione più ampia del sé più grande e nuovi modi di percepire la realtà. Attraverso l’auto-accettazione, si è dotati per questo viaggio. Stella Gialla è l’accensione, come una esplosione cosmica euforbia di scintille risonanti. E ‘il trampolino di lancio da cui si può sentire il rombo del razzo della vostra evoluzione accelerata.

L’energia di Stella Gialla può essere vissuta come un dondolio dolce che provoca una sensazione di galleggiamento e spirale, che termina in un impeto di sentimento come ci si sposta in realtà espansa. Questa sensazione è stata descritta come cascata dolcemente di fuochi d’artificio, scintillante scoppio sulla tappezzeria della Creazione. Cascate inesplorate da questa prospettiva, portata dai venti cosmici ovunque Divinità dirige, inarcandosi in questa realtà per una nuova esperienza di sé. Regalo starseeded di Stella Gialla è la rivelazione della armonia che unisce tutte le cose. Invece di limitarsi, aspirano ad essere armoniosi, diventano armonia. Pratica l’armonia non solo come un’astrazione, ma come una realtà viva. Questa pratica fonde diverse energie, pensieri, persone e processi. Agire seguendo la guida intuitiva. Quando si inizia a seguire il cuore, saprete attraverso la sensazione di essere sul percorso di ritorno verso le stelle.

Stella Gialla vi offre la possibilità di tenere un focus notevolmente ampliato, una unità di consapevolezza che abbraccia gli aspetti della più grande costellazione di sé. Un esempio di questo sarebbe una consapevolezza simultanea dei desideri del sé esistenziale e la verità del Sé Essenza. Questa armonia delle stelle comprende il punto di vista notevolmente ingrandita della vostra propria natura del seme stellare, la parte dentro di voi che detiene il potenziale della vostra grande destino.

A differenza dei precedenti 7 toni, che erano separati e distinti, la Stella Galla, inizia una serie armonica più complessa in quanto completa l’ottava precedente. Su un livello spirituale, Stella Gialla inizia lo sviluppo di un essere superiore. I toni fondamentali che si verificano in questa serie sono di una frequenza più estesa rispetto a quelle dei precedenti sette toni. In questa nuova ottava, è allineamento nelle armonie della Terra e le armonie delle stelle che sono ora azionate sulla Terra. Stella Gialla è il primo di una serie di armonie stellari che evocano accelerata la crescita del potenziale starseed dentro di voi.

Stella Gialla è anche il vostro Sé Superiore e Guida. (Lasciatevi guidare dallo tuo potere duplicato)

Il numero per Stella Gialla è di 8, il numero di risonanza armonica, il simbolo di infinito. La Stella Gialla è la connotazione armonica in grado di mostrare il percorso di ritorno verso le stelle. Attraverso sintonia con Stella Gialla, l’intero universo diventa la tastiera e orchestra. Tu sei il giocatore e il giocato, il ballerino e la ballato.

La saggezza armonica che Stella Gialla incarna è duplice. La prima è la lunghezza d’onda fondamentale , o il tono principale in una serie armonica. essere azionato sulla Terra. La Stella Gialla è il primo di una serie di armonie stella che evocano accelerato la crescita del potenziale starseed dentro di voi.

Il secondo aspetto della saggezza di Stella Gialla è l’uso di combinazioni favorevoli, al fine di creare armonia tra le note diverse, è utile per capire quali combinazioni di note lavoreranno bene insieme. Tutti i precedenti sette archetipi hanno lezioni previste e strumenti che costituiscono le parti componenti dell’accordo. Combinazioni benefiche sono create non dalla mente, ma dal cuore e guida divina. Per ricevere queste combinazioni favorevoli, accedere alla innocenza e saggezza della vostra natura divina. Il Viandante dei Cieli Rosso è il vostro subconscio ed Aiutante in ombra. Il Viandante dei Cieli Rosso è il Viandante dello spazio e del tempo – viaggiatore dello spazio che può saltare dimensioni per assistere nella realizzazione di paradiso sulla Terra. Viandante dei Cieli è illimitato nella forma ma sceglie spesso la forma del messaggero angelico. Una persona che incarna la saggezza cosmica può essere riconosciuta come un Viandante dei Cieli, o bodhisattva. 

Quando gli altri lo vedono come la luce in forma umana, si sentono le vibrazioni del cielo. 

Questa vibrazione può essere incarnata da te o vissuta con un guru, maestro, o in un incontro ‘per caso’ con una persona straordinaria. Un incontro con l’energia di Viandante Dei cieli può innescare un profondo desiderio dentro di voi per riunione con la Sorgente. Eppure, da questo luogo di amore e compassione, si ha anche un desiderio (incarnata in forma fisica) per servire la luce. Questo è il posto in voi che ha il coraggio di esprimere pienamente l’amore incondizionato, la profondità del tuo essere.

Il Viandante dei Cieli Rosso vi chiede di vivere il nuovo mito portando questo cielo alla terra nella vostra vita quotidiana.

Che venga il Tuo Regno, fatta la tua volontà, sulla Terra come in cielo”: come questa realtà è vissuta nel quotidiano, esso tocca e risveglia la stessa verità in altri. Viandante dei Cieli Rosso rappresenta l’equilibrio nella vostra vita – l’equilibrio non statico, ma un equilibrio dinamico che comprende sia la vostra espressione attuale sia la vostra natura del seme stellare.

Nel glifo di Viandante dei Cieli si vede che le colonne del cielo non sembrano toccare la terra. Voi siete l’elemento che sembra mancare nel glifo. 

Tu sei quello la cui espressione assiste che la luce nel disegno dei pilastri dal cielo scende sulla terra.

Unire questi pilastri in te stesso può essere visto come riunire i vostri aspetti maschili e femminili. 

Insieme, in equilibrio, creiamo le colonne dei templi eterici del cielo sulla terra. Lo stato naturale di ogni sistema si muove verso equilibrio che è fluido e libero, come nella danza. 

Tale equilibrio è vissuta in modo diverso da ogni persona, ma porta spesso un senso di stabilità o di centralità anche in mezzo di movimento e di cambiamento. 

Quando si balla, è possibile utilizzare i molti stati di squilibrio per creare la fluidità della danza.

Siamo arrivati al kin 248, la Stella Magnetica Gialla, che inaugura gli ultimi 13 giorni del sincronario Tzolkin.

Oggi, 24 agosto 2016, con la potente congiunzione in sagittario http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=16335 questa onda ci guida nel flusso energetico.

Ricordare è rendersi conto che stiamo guardando qualcosa che ha fatto parte di noi, ci ha identificato per anni, ma ora ci tiene lontano dal punto di Illuminazione a cui vogliamo arrivare. Quindi entriamo nella liberazione dalle passate catene attraverso la Luce del Perdono. Per-dono è fare un dono a se stessi permettendosi di andare oltre i limiti spazio-temporali per recuperare l’interezza della nostra essenza, per vivere sempre QUI E ORA.

24 agosto 2016 – Giorno 1 dell’Onda

Stella Magnetica Gialla, kin 248 – il proposito/insegnamento dell’Onda Incantata.

Inizia l’insegnamento della Stella Gialla, portare la stella dentro il cuore, per integrare la sua carica creativa in noi, nel profondo, per imparare ad esprimere la nostra essenza a 360° intorno a noi, esattamente come fanno le stelle. Sarà quella Luce che irradiando libera da noi creerà le nostre esperienze. Più forte la faremo risplendere, più la nostra vita sarà vicina o coinciderà con il proposito dell’incarnazione. Questo è il giorno adatto per focalizzarsi su quello ci manca per giungere alla meta. Poi la strada ci verrà mostrata cammin facendo.

La Guida oggi è sempre Stella Gialla Magnetica, come in tutte le giornate che risuonano alla vibrazione Magnetica, Ritmica e Spettrale (giorno 1, 6 ed 11 dell’Onda). Solo noi possiamo guidare noi stessi – ascoltiamo solo ciò in cui crediamo e inizieremo il cammino con il piede giusto.

Questo è il giorno 1 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo il Cane Spettrale Bianco, kin 50, Portale di Attivazione Galattica, che descrive la capacità di riuscire ad emanare Amore Incondizionato. Questo corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati il 18, 19 e 20 ottobre, grandi anime d’amore dell’Universo.

25 agosto 2016- Giorno 2 dell’Onda

Luna Lunare Rossa, kin 249 – la sfida da affrontare per mettere in atto il proposito/insegnamento.
Per passare indenni attraverso il processo di ricordare le vite passate, lasciando andare il dolore, come una zavorra che ci ha finora tenuti dentro situazioni sicure perché note e familiari, ma non per questo di benessere, è necessario vivere la SFIDA che la Luna Rossa ci pone: il distacco dalle emozioni che possono scaturire copiose nel momento in cui accettiamo di aprire il sarcofago che contiene il passato. Riviviamo situazioni desuete, di cui oggi sperimentiamo i filamenti, come se fossimo congelati nella ripetizione di un copione che non ci ricordiamo di aver scritto. Iniziamo quindi a bruciare quel copione rivedendo i vari film in cui abbiamo agito quelle dinamiche. Commuoviamoci, disperiamoci, urliamo, per lasciar uscire i flutti emotivi e poi coccoliamoci per il bel lavoro compiuto.

La Guida oggi è il Drago Lunare Rosso, kin 41, dell’Onda Incantata del Sole Magnetico Giallo, che ci spinge a cercare il nutrimento più corretto per la nostra anima antica e stanca nella saggezza che riposa in noi sotto gli strati di dolore.

Questo è il giorno 2 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo il Cane Spettrale Bianco, kin 50, Portale di Attivazione Galattica, che descrive la capacità di riuscire ad emanare Amore Incondizionato. Questo corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati il 18, 19 e 20 ottobre, grandi anime d’amore dell’Universo.

26 agosto 2016 Giorno 3 dell’Onda

Cane Elettrico Bianco, kin 250 – il servizio che rendiamo a noi stessi ed agli altri mettendo in atto il proposito/insegnamento dell’Onda Incantata.
Dopo il percorso ad ostacoli superato ieri, oggi possiamo mettere a fuoco lo scopo di questo nuovo insegnamento: attraverso il nostro lavoro che ci permette di diventare una stella, noi entriamo in contatto con l’Amore Supremo, incarnato nel glifo del Cane Bianco. Questa vibrazione è contagiosa, si propaga da noi e si mostra agli altri, spingendoli a loro volta a seguire le nostre gesta, con i propri tempi ed al proprio ritmo. Noi assistiamo da spettatori, facendo elevare la nostra frequenza interiore irrorata dalla Luce della Stella Gialla.

La Guida oggi è il Mago Elettrico Bianco, kin 94, dell’Onda Incantata dell’Umano Magnetico Giallo, che ci indica come risuonare all’Amore ci permetta di uscire dall’illusione spazio-temporale per essere nell’Eterno Istante, veri ed autentici.

Questo è il giorno 3 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo il Cane Spettrale Bianco, kin 50, Portale di Attivazione Galattica, che descrive la capacità di riuscire ad emanare Amore Incondizionato. Questo corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati il 18, 19 e 20 ottobre, grandi anime d’amore dell’Universo.
Oggi si ripete il colore BIANCO (Cane Bianco come kin del giorno ed Unità Psi-Crono, Mago come kin guida). Il colore Bianco rappresenta il Raffinamento dell’energia, nato dall’interazione delle informazioni galattiche con la coscienza collettiva umana.

27 agosto 2016 – Giorno 4 dell’Onda

Scimmia Autoesistente Blu, kin 251 – la forma che vogliamo dare al progetto di mettere in atto il proposito/insegnamento.
Risuonando all’Amore del Cane Bianco e splendenti della Luce della Stella Gialla, entriamo in una creazione di pensieri/emozioni pieni della Magia necessaria a vivere la vita come una tavolozza in cui ci permettiamo di disegnare tutto ciò che reputiamo giusto per noi. La Scimmia Blu ci aiuta ad esprimere la componente magica del cuore, al di fuori ed al di sopra della programmazione mentale a cui siamo abituati. Anzi, se ancora indulgiamo in quella, ecco che la Scimmia Blu scompagina i piani per insegnarci a seguire il flusso creativo.

La Guida oggi è la Mano Elettrica Blu, kin 107, Portale di Attivazione Galattica, dell’Onda Incantata del Serpente Magnetico Rosso, che ci mostra la nostra personale capacità terapeutica che scaturisce dalla consapevolezza che la vita è un gioco.

Questo è il giorno 4 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo la Scimmia Cristallo Blu, kin 51, Portale di Attivazione Galattica, che ci invita alla condivisione della nostra Magia personale, perché diventi Magia collettiva. Questa corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati il 21, 22 e 23 ottobre, operatori di Luce.

Oggi si ripete il colore BLU (Scimmia come kin del giorno e Unità Psi-Crono, Mano come kin guida). Il colore Blu rappresenta la Trasformazione, il processo che affronteremo in questi 13 giorni.
28 agosto 2016 -Giorno 5 dell’Onda – Prima Torre del Potere

Umano Intonante Giallo, kin 252
la forza che acquisiamo mettendo in atto il proposito/insegnamento.

Questo è il punto dell’Onda in cui diventiamo consapevoli delle nuove potenzialità che si aprono. L’Umano Giallo indica se stesso e dice: “Voi umani, nella Prima Torre dell’Onda, potete diventare consapevoli di quanto possa essere facile superare i vostri stessi limiti. Se permettete alla luce della Stella di brillare attraverso il fiore del cuore che risiede al centro del vostro petto, quale Grande Sole Centrale, voi superate qualsiasi limite fisico e rifulgete. La vostra Luce sarà visibile ovunque.”
La Guida di oggi è il Sole Intonante Giallo, kin 200, dell’Onda Incantata del Guerriero Magnetico Giallo, la Forza della Luce, il Grande Sole Centrale che ci attira a lui.

Questo è il giorno 5 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo la Scimmia Cristallo Blu, kin 51, Portale di Attivazione Galattica, che ci invita alla condivisione della nostra Magia personale, perché diventi Magia collettiva. Questa corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati il 21, 22 e 23 ottobre, operatori di Luce.

28 agosto 2016 – Giorno 6 dell’Onda

Viandante dei Cieli Ritmico Rosso, kin 253 – l’equilibrio che acquisiamo mettendo in atto il proposito/insegnamento.
Cosa succede dopo che si sono superati i limiti umani? Dove andiamo? Dove ci ritroviamo? Riconosceremo ciò che ci circonda? Il Viandante dei Cieli Ritmico Rosso risponde al nuovo assetto acquisito donandoci una posizione di equilibrio che ci permetta di tenere i piedi ancorati a Terra, potendo però volare, spostarci per ogni dove all’interno della Galassia e oltre. Il viaggio non è più fisico, ma esplora i vari strati che ci compongono, ci mette in contatto con qualità finora sconosciute. Ci sentiamo al sicuro sulla Terra ma abbiamo acquisito accesso ovunque ci piaccia spingerci.
La Guida di oggi è sempre il Viandante dei Cieli Ritmico Rosso. La guida si ripete nei giorni Magnetico, Ritmico e Spettrale dell’Onda, giorno 1, 6 e 11. Siamo noi le guide di noi stessi.

Questo è il giorno 6 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo la Scimmia Cristallo Blu, kin 51, Portale di Attivazione Galattica, che ci invita alla condivisione della nostra Magia personale, perché diventi Magia collettiva. Questa corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati il 21, 22 e 23 ottobre, operatori di Luce.

29 agosto 2016 – Giorno 7 dell’Onda

Mago Risonante Bianco, kin 254 – la risonanza vibrazionale che acquisiamo mettendo in atto il proposito/insegnamento.
Siamo arrivati a metà percorso ed entriamo nel canale di risonanza universale. Il Mago Bianco ci aiuta a prendere contatto con una visione superiore di Umani Galattici. Le energie che arrivano oggi nella nostra dimensione ci insegnano a vibrare profondamente con la nostra verità interiore, che non è altro che un riflesso della Grande Verità Assoluta. Così ci sentiamo uniti al Centro, nell’unità cosmica della Grande Stella che risplende nel nostro cuore. La finalità di questo insegnamento è calibrare lo splendore, affinché sia in perfetta risonanza con il nostro Disegno Finale.
La Guida di oggi è l’Allacciatore dei Mondi Risonante Bianco, kin 46, dell’Onda Incantata del Sole Magnetico Giallo, colui che unisce le diverse dimensioni in un unico canale di trasmissione. Oggi siamo antenne ambulanti.

Questo è il giorno 7 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo il Guerriero Autoesistente Giallo, kin 56, che ci permette di creare un’esistenza di padronanza degli eventi. Questo corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati oggi, che sanno sempre trovare la soluzione giusta.

30 agosto 2016 – Giorno 8 dell’Onda

Aquila Galattica Blu, kin 255 – la coscienza etica che acquisiamo mettendo in atto il proposito/insegnamento.

Dopo l’esperienza di essere un’antenna ambulante, di essere entrati nel canale, avendo immagazzinato le informazioni galattiche a livello cellulare, ecco che la nostra modalità di vita cambia radicalmente. Guardandoci indietro ci scopriamo diversi, non riusciamo più ad entrare negli stessi vecchi meccanismi e questo forse ci mette in crisi, perché ancora non sappiamo quale sarà la nuova rotta. Solamente elevandoci al di sopra dei meri risultati, fluendo liberi nella creazione, sapremo entrare nel momento dell’attesa, custodendo il nuovo fino al momento della sua manifestazione nella realtà.

La Guida di oggi è la Tempesta Galattica Blu, kin 99, dell’Onda Incantata dell’Umano Magnetico Giallo, ciò che ci dà la capacità di liberarci dei vecchi meccanismi con un profondo processo catartico.

Questo è il giorno 8 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo la Terra Intonante Rossa, kin 57, la Forza che deriva dal senso di unità con il nostro pianeta. Questa corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati oggi, ecologi e naturalisti.

31 agosto 2016 -Giorno 9 dell’Onda – Seconda Torre del Potere

Guerriero Solare Giallo, kin 256 – l’intenzione telepatica che emaniamo mettendo in atto il proposito/insegnamento.

Nella Seconda Torre del Potere acquisiamo l’Intenzione per elevare la nostra nuova vibrazione calda e splendente del cuore verso l’alto, per farla tornare verso la Galassia da dove proviene, arricchita però dalla nostra interazione con essa. Il Guerriero ci parla dell’Intelligenza e del Coraggio che acquisiamo, che ci permette di proseguire il nostro viaggio liberi dalla paura, sapendo di riuscire a conquistare nuovi risultati ogni volta che sarà necessario. La nostra postura è eretta e fiera. Siamo pronti a vedere la manifestazione di tutto il lavoro fatto finora.

La Guida di oggi è l’Umano Solare Giallo, kin 152, Portale di Attivazione Galattica, dell’Onda Incantata del Seme Magnetico Giallo, l’Intenzione che ci superare noi stessi per fiorire secondo il progetto dell’anima.

Questo è il giorno 9 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo la Tempesta Risonante Blu, kin 59, la catarsi che ci porta a mettere a fuoco il percorso da intraprendere. Questa corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati oggi, concentrati su un obiettivo lontano da raggiungere con determinazione.

1 settembre 2016 – Giorno 10 dell’Onda

Terra Planetaria Rossa, kin 257 – la manifestazione del proposito/insegnamento.
Con le informazioni contenute nel principio creativo della Terra Rossa, il nostro proposito di lasciar trapelare il raggio luminoso della Stella dal cuore prende una forma concreta. Osservatevi, osservate come gli altri vi guardano. Osservate le interazioni del mondo con questa vostra nuova emanazione. Provate a creare ora, con la tutta la Luce in cui siete immersi. Assaporate la pura magia che guida i vostri pensieri, il sentimento di gioia che emana dal vostro centro ed i risultati, anche più piccoli e semplici che questa meravigliosa vibrazione porta intorno e dentro di voi. La Terra Rossa ci dice che stiamo manifestando la Nuova Realtà, di cui siamo specifici creatori, nel QUI ed ORA.

La Guida di oggi è il Serpente Planetario Rosso, kin 205, dell’Onda Incantata del Guerriero Magnetico Giallo, la manifestazione della nostra pura Forza Vitale.

Questo è il giorno 10 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo il Sole Galattico Giallo, kin 60, la coscienza etica luminosa, che si basa sul concetto della reciprocità di azione (ciò che facciamo agli altri è uguale a ciò che facciamo a noi stessi). Questo corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati oggi, piccoli soli di splendente bellezza.

3 settembre 2016 – Giorno 11 dell’Onda

Specchio Spettrale Bianco, kin 258 – la nuova vibrazione acquisita grazie alla manifestazione del proposito/insegnamento.
Dopo la manifestazione, il processo della Stella Gialla è stato incamerato nelle nostre profondità fisiche, cellulari, neurologiche, mentali e spirituali. Noi ora emaniamo il suo insegnamento, noi emaniamo il proposito, noi emaniamo la Stella. Noi siamo la Stella. La realtà cambia al nostro contatto, viene illuminata, idratata, nutrita dalla sottile luce che esce dal nostro respiro. Tutto questo ci rende veramente una piccola stella, in quanto lo Specchio Bianco oggi ci permette di divenire un Riflesso dello stesso Uni/Multiverso. Guardatevi nello Specchio ed entrate in contatto con lo sguardo di un Angelo.

La Guida di oggi è sempre lo Specchio Spettrale Bianco. La guida si ripete nei giorni Magnetico, Ritmico e Spettrale dell’Onda, giorno 1, 6 e 11. Siamo noi le guide di noi stessi.

Questo è il giorno 11 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo il Drago Solare Rosso, kin 61, l’intenzione di puntare sempre al nutrimento migliore possibile per noi. Questo corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati oggi, attenti osservatori delle regole naturali della Vita.

3 settembre 2016- Giorno 12 dell’Onda

Tempesta Cristallo Blu, kin 259 – la condivisione del proposito/insegnamento.
Il senso del dodicesimo giorno dell’Onda, che risuona al tono Cristallo, è molto importante. Si tratta di comprendere il senso di unità tribale dei Maya Galattici, dove, ad una presa di consapevolezza di uno è necessario che corrisponda una presa di consapevolezza degli altri, con i loro tempi ed ai loro ritmi. E’ però bene che una persona si metta a disposizione per diffondere i risultati conseguiti, in modo da aiutare tutti a raggiungere lo stesso livello. In questo modo, tutta la comunità può beneficiare del lavoro di ciascuno. La Tempesta Cristallo ci permette di diffondere le tappe del percorso, così dove uno rimane incastrato, ci sarà qualcuno più avanti che allungherà una mano per indicargli la via. Alla fine la Luce della Stella risplenderà in tutti.

La Guida di oggi è la Scimmia Cristallo Blu, kin 51, dell’Onda Incantata del Sole Magnetico Giallo, la condivisione della Magia a cui siamo pervenuti, affinché questa si diffonda ovunque.

Questo è il giorno 12 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo il Vento Planetario Bianco, kin 62, la manifestazione del contatto con lo Spirito Superiore. Questo corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati oggi, puri canali di rice-trasmissione con l’altra dimensione.

4 settembre 2016 – Giorno 13 dell’Onda 

Sole Cosmico Giallo, kin 260 – Portale di Attivazione Galattica – la trascendenza del proposito/insegnamento.

Eccoci arrivati in fondo al viaggio di quest’Onda, che corrisponde alla fine di questo corso del sacro sincronario Tzolkin. Il giro è stato completato. Abbiamo vissuto l’esperienza lunga 260 giorni (tanto dura lo Tzolkin) attraverso tutte le matrici energetiche galattiche. Ora entriamo nella trascendenza nell’abbraccio del Sole Cosmico. Nello splendore della Stella Gialla tocchiamo il massimo fulgore e diventiamo noi stessi tutte le 260 permutazioni energetiche. Esporsi alla Luce del Sole oggi significa radicare in noi tutte le possibilità, che si manifesteranno attraverso le nostre azioni nel QUI ed ORA. Il Sole è il tramite tra noi e l’Hunab Ku, centro della Galassia. E’ il Sole che capta che le informazioni galattiche e le ridistribuisce nel nostro sistema planetario attraverso le macchie solari.

La Guida di oggi è il Seme Cosmico Giallo, kin 104, dell’Onda Incantata dell’Umano Magnetico Giallo, la trascendenza del concetto di fine, che non esiste, perché corrisponde ad un cambiamento di vibrazione. 

Questo è il giorno 13 della Luna Autoesistente (quarta Luna) dell’Anno del Seme Galattico Giallo.

Nel Banco delle Unità Psi-Crono (archivio akashico) troviamo la Notte Spettrale Blu, kin 63, la vibrazione del Sogno che riusciamo ad emanare. Questo corrisponde all’Identità Galattica d’Anima di coloro nati oggi, coloro che attingono forza credendo nella propria Visione.

Dedicate spazio all’auto-ascolto durante questi 13 giorni. Anche dal punto di vista astrologico ci sono molti aspetti che ci instradano a questo. In qualunque momento vi sentiate confusi o persi, entrate nel vostro spazio interiore e lì ritroverete il filo. Questo è ciò che conta, lo sviluppo del colloquio interiore che ci porti alla piena manifestazione del tesoro che custodiamo in fondo all’Arcobaleno.

http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=11012

http://www.astrodreamadvisor.com/Mayan-Pages.html

http://nottebluritmica.blogspot.it/2013/10/nuova-onda-incantata-della-stella.html

https://sites.google.com/site/tzolkinahau/i-talenti/l-onda-incantata/20-onda-incantata-di-stella-gialla

Marte congiunge saturno in sagittario

 

Ancora solo qualche mese fa, se vedevo questi spostamenti celesti, vi potevo dire TENETEVI FORTE!

Ma oggi, se dovrei esprimere un consiglio er quelli che non amano leggere lunghi testi dico

MOLLATE TUTTO!

MOLLATE TUTTO A CHE COSA SIETE ATTACCATI!

MOLLATE TUTTO QUELLO PER CHE COSA VI TENETE PER SENTIRVI SICURI! MOLLATE TUTTE LE PRESE DI POSIZIONE,

TUTTE LE OPINIONI FERREE,

TUTTE LE PERSONE SENZA QUALI ,PENSATE DI NON POTER VIVERE,

TUTTE LE ABITUDINI,

TUTTE LE CREDENZE.
MOLLATE TUTTO,
perchè ogni cosa per quale vi tenete, vi provocherà tanto dolore.

Unica cosa che potete fare per sentirvi bene è accettare senza fare resistenza ogni cosa che succede nella vostra vita. Accettazione e osservazione sono le parole chiave per il prossimi 30 giorni, ma potrei tranquillamente dire anche per i prossimi 3 mesi.

Con il  26 luglio 2016, accompagnati con i fulmini di Urano retrogrado, siamo entrati nel anno di TEMPESTA BLU SPETTRALE .

“La Tempesta Blu è la illuminazione del ‘ tempio in corpo’ e l’accensione del corpo di luce.

In questi ultimi anni di un grande ciclo Maya di 26 000 anni, la Tempesta Blu viene in aiuto nel processo di disgregazione che ci muove dalla separazione verso l’ascensione.

Questa iniziazione da un incendio rompe falsi contenitori di sé che non possono sopportare la fiamma della trasmutazione.

Solo la tua vera identità vivrà attraverso questi fuochi. Sarà come rinascere nel cuore di tutto ciò che è.

La Tempesta Blu fornisce l’acqua che placa la sete spirituale.

In questo stato di coscienza, vi levate in piedi disposti a cedere tutto.

Si rinuncia quello che sembri di essere in ordine a diventare pienamente ciò che sei.

Fate un passo nel fuoco dello sconosciuto, e si è cambiati per sempre. Lascerete alla tempesta di cambiarvi?

La Tempesta Blu catalizza e prepara il sistema nervoso e la circolazione per la completa trasformazione.

E ‘la tempesta elettromagnetica della trasmutazione, la compensazione e accelerazione dei vostri corpi fisici, mentali, emotivi, ed eterici.”  

Ci stavamo preparando per questo momento per 26 000 anni, ma una preparazione estremamente forzata sta durando da più di 1 anno.

Fino al 25 luglio 2016 dovevamo imparare governare con i nostri pensieri ed emozioni, perchè riuscendo a governare essi noi siamo capaci a governare anche le nostre parole. Questi 3 elementi sono la base principale a governare in modo sovrano la proiezione olografica della nostra realtà.

Leggi 

20 maggio – 19 luglio 2016 – 2 mesi della nostra vita che ricorderemo per sempre 

Vi presento il Nuovo Essere Umano nato dal fuoco sacro di Luna Nuova del 2 agosto 2016 

Il Potere di Creazione Consapevole nelle tue mani 

E con la

 Luna Piena in Aquario ed eclissi lunare fantasma – Il portale delle Parole dello Sciamano 

siamo entrati in pieno nel apprendistato. Ci stiamo trovando nel momento quando dobbiamo mettere in pratica tutto il nostro sapere e tutte le nostre capacità di governare se stessi, nella vita di ogni giorno. Il Guardiano della Soglia- Saturno deve essere sicuro a chi darà o non darà “i super-poteri”.

Ognuno di noi dentro di se possiede quel Guardiano della soglia e nessuno può ingannarlo.

Gestione della paura, del dolore e di altre reazioni emotive sono gli esami che si devono superare sul campo.

Sul Olimpo dei Dei stano arrivando i Dei che hanno superato se stessi.

Avete visto il cerimoniale di chiusura degli Giochi OLIMPICI?

Potete rivederlo QUI 

lo spegnimento della fiamma di questi vecchi giochi era accompagnata con forte vento e pioggia

IL CARNEVALE E’ FINITO!

Prossimi giochi OLIMPICI si svolgeranno il 2020 nella TERRA DI SOLE NASCENTE e sono presentati da SUPER MARIOun idraulico (di nuovo quello che gestisce acqua -emozioni)immaginario – originariamente noto come JUMPMAN (uomo che salta).

Il nome Mario, nella tradizione storica e mitologica romana, è vicino e familiare pure a Marte, il dio della guerra: fu proprio un condottiero romano di origine volsca che sconfisse i Teutoni, divenendo simbolo di democrazia: Gaio Mario.

Vi invito a vedere la presentazione di questo nuovo mondo OLIMPICO

tokyo

Interessante.

Vero?

Tutti questi ologrammi, geometria che cambia, Mario che attraversa il tunnel (portale spazio-temporale?) , X (cromosoma?)…..

Vedendo tutto questo ero curiosa di vedere che cosa ci sta dicendo il quadro astrale per quella sera della chiusura dei Giochi Olimpici.

Clicca sulla foto per ingrandirla.

olimpiadi chiusura rio

WOW! – era mia reazione.

Durante questo cerimoniale del CAMBIO OLIMPICO si è manifestata la Grande Croce Mobile (mutabile) che puntava giusto ai 4 Cavalieri Di Apocalisse (4 Cavalieri di Rivelazione).

E di nuovo c’era il Dito di Dio  con quale Il Grande Giove/Mercurio/Venere e Guardiano della Soglia Saturno/Marte ed Osiride indicano di guardare al Urano/Eris che stano rivoluzionando la nostra visione dei valori della vita. Tutto questo cerimoniale di chiusura dei giochi era un informazione importantissima per quelli che sono in grado a vedere e quel messaggio è sincronico con il calendario Maya

 

Secondo calendario Maya ora ci troviamo dentro un ciclo che è iniziato 26 Luglio 2013.

Questo è il primo ciclo di sette anni del nuovo fascio che va da 2013 – 2020

I primi tre anni (2013-2016) sono un momento di transizione in cui stiamo istituendo queste nuove frequenze nel  regno fisico tridimensionale. Quando arrivano i nuovi colpi di luce, essi suscitano le energie inconsce che stiamo assistendo a giocare sul nostro Pianeta.

L’anno di Luna Solare Rossa (26 luglio 2014-24 luglio 2015) ci ha concesso la possibilità di sblocco solare supremo. E’ stato il momento per aprirsi a tutti i livelli e riconnettersi con la nostra essenza.

L’anno del Mago Planetario Bianco (26 luglio 2015-24 luglio 2016), è stato il momento di accelerare la manifestazione di queste nuove frequenze nella nostra vita giorno per giorno. 

L’anno della Tempesta Blu Spettrale (26 luglio 2016-24 luglio 2017) è un anno chiave catalitico che completerà il ciclo di 812 giorni ( il 4 novembre 2016) e inizierà il ciclo di 53 52 anni, o ruote Siriani: 2.756 anni in tutto.

Aspettatevi i turni di cambiamento del mondo quest’anno.

Questo periodo di quattro anni è un tempo di allineamento olografico mentre attraversiamo il ponte dal modello tridimensionale della dualità nel paradigma di quinta dimensione della percezione galattica.

I successivi tre anni 2017 – 2020 sono un momento di stabilizzazione del nuovo fascio all’interno del regno telepatico (Proprio come abbiamo fatto con il mondo sensoriale / fisico per i primi tre anni 2013-2016).

In modo che nel anno del Mago Bianco Magnetico (26 luglio 2019- 24 luglio 2.020 ) possiamo raggiungere la “seconda vista”, che conduce in piena fioritura della percezione olografica.

Per poter tenere il “passo con i tempi” ed ecco che si inizia a lavorare subito.

Il momento energetico è straordinariamente forte e credo che lo sentiamo già tutti.

Il giorno 24 agosto 2016 / misterioso numero 23,alle 13:22 il Marte fa diretta congiunzione con il Saturno proprio su Antares (Uriele), stella fissa nel cuore del scorpione celestiale.

24 agosto 2016 marte saturno

Antares è una stella molto importante perché è durante la traversata dell’eclittica (il percorso del sole, che simboleggia il Viaggio dell’Eroe) e la via lattea (il sentiero degli Dei)

Nel nome Uriele, U-Ra-El, nell’antica lingua egizia: U sta per spazio e Ra per Sole, ovvero Spazio-Sole-Dio ovvero “Luce di Dio”, pertanto il compito di Uriel è quello di portare agli uomini la luce della Conoscenza di Dio. E’ l’interprete delle profezie, l’Angelo del Giudizio Universale e governa la Legge dell’Ordine e dell’Armonia.
Arcangelo Uriel è stato chiamato “il Signore della potente azione” [Helena Roerich. Cuore. Agni Yoga Society, 1932, 268]. Uriel personifica il  Fuoco che scende dal terzo aspetto della Divinità — Mente Universale . Essa giunge fino al piano fisico.  Il fuoco crea la fusione nel centro del Sole, la fissione al centro della Terra, e la Kundalini alla base della colonna vertebrale. Essa crea mondi, universi, e la vita –accelera la crescita e l’evoluzione di ogni essere. 

In astrologia karmica trascendentale, Antares è il mondo in cui i codici morfogenici universali sono conservati, e a mio avviso questa collaborazione rappresenta la volontà e la perseveranza di esistere in 3 D, il piano fisico. Che denota un momento nel tempo, quando i codici morfogenici della nostra esistenza possono essere rivelati. So che questa interpretazione è radicalmente diverso da quella degli altri astrologi, ma credo che ci stiamo trovando in un momento quando bisogna sforzarsi di guardare dietro l’ovvio significato di un posizionamento.

Per rendere la situazione più forte tutti loro sono allineati con Il Grande Attrattore.

Il Grande Attrattore (GD) è una zona unica nel cielo che viene eufemisticamente descritta come una “anomalia galattica.” Sembra essere un immenso concentrazione di massa ed energia, ma esattamente quello che è in realtà rimane un mistero. GD costantemente “succhia” le galassie vicine ad una velocità sorprendente di 600 km / sec. Si comporta come un fiume gigante, costringendo ammassi galattici come della Vergine o la Hydra-Centaurus cluster a fluire verso il suo nucleo. Lui sta deformando tempo e lo spazio, e il suo enorme campo di gravità piega la luce, ma manca un orizzonte degli eventi, che è obbligatorio nel caso dei buchi neri. La sua massa rimane incalcolabili e incomprensibile. Sebbene si allontana dalla nostra galassia, la Via Lattea, ad una velocità molto elevata, allo stesso tempo raccoglie anche energia ultravioletta estrema che sembra che gli si avvicina. Come osserva Sedgewick, “è misterioso, è accattivante, potrebbe anche essere una personificazione diretta del Creatore! Comunque,Il Grande Attrattore sa quello che devi sapere.”

Questa zona nel cielo sembra essere legata soprattutto al tema del libero arbitrio contro il destino.

Siamo in grado di esercitare il libero arbitrio e, di conseguenza, prendere decisioni consapevoli?

O facciamo rimaniamo soggetti alle leggi immutabili delle forze fisiche della natura?

Come sottolinea Sedgewich,”Data la massiccia gravità del GA, sembrerebbe che quest’ultimo principio reggerà nei regni universali. Una volta inserito, non c’è speranza. Sarete “costretti” ad obbedire al destino.”

Io non sono d’accordo con questa idea. Il termine “attrattore”, un concetto ben noto nella teoria del caos, indica le aree o periodi di tempo in cui, o quando alcuni processi sembrano accumularsi ed iniziano a di convergere. Sistemi caotici, che sono sensibili alle condizioni iniziali e quindi abbastanza simili ad astrologia, sono anche sensibili al minimo cambiamento.

Anche se un attrattore si comporta come un punto fatalista, e il Grande Attrattore può mostrare caratteristiche simili, a mio avviso essa simboleggia le forze di bilanciamento tra destino e libero arbitrio in quanto sia aspira sia emette energia allo stesso tempo.

Il flusso si verifica sia verso sia da GA, quindi simboleggia il processo di consapevole “pianificazione del destino”. L’anima che si incarna prende in considerazione tutti i fattori rilevanti di eventi passati, le loro conseguenze, nonché i futuri compiti scelti, in modo da prendere le migliori decisioni possibili. Il libero arbitrio è un fattore importante, ma lo è anche l’accettazione della “inevitabile”, soprattutto se si considera che dal punto di vista dell’evoluzione dell’anima. In realtà, l’accettazione del “destino” aggiungendo le potenzialità di regolazione fine della libera scelta sono i migliori strumenti di evoluzione dell’anima e, di fatto, fornisce il motivo più importante per l’incarnazione.

Più l’anima diventa consapevole, questo diventa più vero, e GA simboleggia il punto del cielo attraverso cui l’anima può ricevere le conoscenze necessarie per questo processo che deve fare. Quando è prominente, il nativo è un’anima altamente evoluta che vuole guadagnare come diventare in sintonia con la “voce del Creatore.” Si ha la necessità di mantenere l’obiettività perché GA emana informazioni liberamente in tutti gli spettri, e per essere in piena sintonia richiede reattività interno a tutte le frequenze. In realtà, la coscienza si trova nella inclusione di tutte le frequenze, e questo è proprio ciò che il nativo sta imparando in questa vita. Una visione ristretta o della natura supponente semplicemente non si adatta con il Grande Attrattore. Una visione più ampia, tuttavia, ci spinge verso la vera sapienza. Abbiamo bisogno di sapere che c’è sempre un altro modo, un approccio diverso, e un più ampio spettro.

Credo che potete comprendere l’importanza di posizione di questa importante congiunzione tra il Marte, Saturno, Antares e aggiungiamo a loro anche Osiride – la personificazione dell’inconscio collettivo, tutto ciò che esisteva nella psiche inconscio collettivo, ma che non è stato incluso nelle forme religiose coscienti di quel tempo.

Secondo Cavalli, “Osiride si comprende meglio come un complesso costituito da una divinità cosmica, una divinità terrena, e una divinità underwold che ancora esiste nel regno della psiche.” Osiris è una “figura archetipica personale” di tramite tra la divina Ra , “l’archetipo della totalità che include tutto conscio e inconscio,” e Horus “, il difensore della Terra” ( Incarnando Osiris , p. 40).

Alcuni dei possibili significati di un archetipo Osiride coinvolgono individuazione, trasformazione di sé, e l’alchimia. Congiunzione tra Marte e Saturno sta succedendo regolarmente circa ogni 2 anni e mezzo, ma loro congiunzione in Sagittario in linea con Antares e Grande attrattore è successo ultima volta circa 500 anni fa.

Siamo testimoni e creatori di una rarissimo e potentissima allineamento celeste. Per renderlo ancora più forte , focoso e desideroso di azione Marte si trova “Fuori Controllo”.

Che cosa significa tutto questo?

Che cosa sta succedendo dentro di noi e come si rifletterà nella realtà fuori di noi?

CONTINUA QUI

 

 

 

 

martedì agosto 23, 2016 11:11

Ricordi, Deja vù, Salto Quantico

ascensao552

 

Senza il tempo spariscono i ricordi.

Non c’è nulla da ricordarsi perchè il passato non esiste.

Noi non abbiamo i ricordi di già vissuto.

Quello che sta succedendo è che noi semplicemente ci stiamo sincronizzando , con la nostra vibrazione ad una esperienza che succede in questo momento e noi siamo consapevoli che questa esperienza sta succedendo davvero.

Il nostro senso di linearità unidirezionale del tempo è strettamente connesso ad un concetto di linearità di un continuum nascita-morte in cui ogni cosa prima deve nascere come qualcosa di piccolo , sta crescendo è raggiungendo il suo massimo inizia a degradarsi (invecchiare).
Perciò quando ci connettiamo vibrazionalmente ad una esperienza in cui siamo “più piccoli” o “più giovani” noi lo percepiamo come il passato. Seguendo la logica mentale presumiamo che questa esperienza è nostra che presenta il nostro passato.

Quando si dice che dobbiamo liberarci dal passato per poter vivere nel adesso e andare verso il futuro desiderato è una demagogia basata sulla illusoria percezione del tempo.

Per stesso condizionamento mentale noi crediamo di non poter “ricordare” il nostro futuro.
Ed questa credenza sta facendo un vero blocco di nostra libera circolazione spazio-temporale.

Quello che cosa credi, diventa tua verità e tua verità ti sta facendo vibrare in una certa frequenza allineandoti con la “realtà giusta” proprio per quella verità.
Andando oltre questa convinzione della linearità spazio-temporale stai diventando consapevole che tutti i passati e tutti i futuri stano esistendo in un unico punto ed hai accesso a tutti loro tutto il tempo.
Mentre con i “ricordi” noi “siamo consapevoli” che questo è la nostra esperienza, con il fenomeno “Deja vù” (sensazione che abbiamo già vissuto questo momento) questa nostra connessione ad una certa esperienza è subconscia. La nostra mente logica diventa confusa perchè quello che cosa percepisce non ha una spiegazione secondo i criteri condizionati impostati.
Secondo me, il momento quando percepiamo il Deja vù, è il vero punto zero, il vero adesso ed apertura di una finestra verso tutte le possibilità.

E il momento della realizzazione del “io sono”.

E’ la luce di possibile illuminazione verso la verità di se stessi.
E’ un punto illuminato di altissima consapevolezza che sei qui, in questo momento, per un scopo specifico.

E’ una promemoria a voce alta – Tu sei importante.

Ricordarsi (usare la “corda” vibrazionale di connessione) è importante.

Questo processo ti sta connettendo con le tue infinite esperienze di tue infinite esistenze, ma non qualsiasi, esso ti sta connettendo solo e proprio con quelle esperienze che che sono necessarie per il tuo momento di adesso. Grazie a questo processo tu riesci a vedere in che modo hai agito in una certa esperienza e ti sta dando la possibilità di scelta se vuoi ripetere stessa esperienza agendo in stesso modo o vuoi provare ad agire in un modo diverso ed arricchire te stesso multidimensionale con una esperienza nuova.

Non è proprio questo il senso di “creazione del tutto ciò che è”?

Noi siamo un semplicissimo buco nero, un punto che sta diventando sempre più concentrato, sempre più “pieno” di esperienze più o meno simili fino al attimo quando non c’è più nulla di nuovo per sperimentare in questo “circolo”. Questa consapevolezza ci sta facendo “esplodere“ trasformandoci dai buchi neri “che assorbono esperienze” in super nuove che creano completamente nuovo “circolo” di esperienze.
Per sfidare ancora di più la nostra mente logica, prendiamo inconsiderazione che anche questo passaggio da buco nero in super nuova e di nuovo in buco nero …. sta succedendo adesso, proprio in questo momento e lo puoi sperimentare ogni quel volta quando ti sintonizzi a quella frequenza, come con qualsiasi altro ricordo passato, futuro o deja vù.


Tu non sei altro che quel punto in un eterno salto.

Tu sei il salto quantico stesso, quello che stai sperando o stai aspettando.

Tu sei il quanto saltante.

Tu sei onda e il particella.

Tu sei TUTTO.

Tu sei Dio che stavi cercando e stavi pregando.
E non c’è altro Dio al di fuori di te.

Parafrasando il grande Ernest Hemingwai concludo

Per chi salta il quanto?
Salta solo per te.

Crea il tuo salto quantico,

quanto Divino eterno.

Tanja

 

 

 

Crop Circle: spettacolare “Cubo di Metatron” compare in un campo a Nursteed Farm, Wiltshire (UK)

Un bellissimo pittogramma ha fatto la sua comparsa nella notte tra il 16-17 Agosto 2016, nei campi di Nursteed Farm, vicino la cittadina di Devizes nel Wiltshire.

Il crop circle del diametro di circa 60-70 metri, è composto da un grande cerchio che fa da sfondo a un vero e prorpio cubo tridimensionale, (ipercubo), composto da 12 moduli sferici (6 cerchi esterni e 6 cerchi interni al cubo) visibili all’interno della forma geometrica 3D, che rappresenta un vero e proprio Cubo di Metatron.

Cubo di Metatron

Il Cubo di Metatron (Metatron è il nome dell’Arcangelo che siede accanto al Trono di Dio ) viene fatto risalire al matematico Leonardo Pisano, più noto come Leonardo Fibonacci (1170-1240).

Secondo Drunvalo Melchizedek (autore del libro: “L’Antico Segreto del Fiore della Vita”) il Cubo di Metatron emerge da quello che può essere considerato lo schema biogenetico universale, il modello geometrico primario della Natura, cioè la ripetizione modulare del “Seme della Vita” (sette cerchi posizionati secondo una simmetria esagonale), che contiene lo schema dell’”Albero della Vita” e da cui emerge anche il “Fiore della Vita”  e il “Frutto della Vita”.

crop circle cube metatron Aug. 18

 

Queste configurazioni non sono altre che tappe di un modello cosmogenetico che si basa sull’espansione dellaCoscienza Divina in moduli sferici, la cui interconnessione precisa le regole geometrico strutturali che possono poi essere ritrovate ovunque in Natura; il Cubo di Metatron emerge da esse e dal Cubo (ipercubo)  possono essere estrapolati tutti i Solidi Platonici, che ci forniscono le Leggi di Natura.

Questo simbolo ha l’abilità di mostrare come tutte le cose provengano da un unica sorgente e siano intimamente connesse e permanentemente intrecciate. Si potrebbe sostenere che il Fiore contiene tutto l’Universo.  Con l’integrazione di tutti gli schemi della conoscenza al suo interno e l’unità a cui esso ci riconduce, il Fiore della Vita comincerà a sanificare le fratture e divisioni interne del nostro mondo caotico.  Questo simbolo ci aiuterà a vedere meglio dentro noi stessi la vastità infinita di cui tutti siamo parte.

Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/crop-circle-spettacolare-cubo-di-metatron-compare-in-un-campo-a-nursteed-farm-wiltshire-uk/

galilei

In questo anno della prova del 9, siamo stati guidati dalla nostra luce interiore in modo molto potente a vedere quello che fino a forse poco fa era invisibile.

In questo viaggio che somigliava alla Via Crucis,  gradualmente morivamo e rinascevamo con ogni sua stazione.

Ogni stazione diventava una piccola Via Crucis.

Con ogni stazione doveva morire una parte di nostra personalità, per essere sostituita con un elemento nuovo scoperto.

No, non era facile questo viaggio.

Ogni quel cambiamento provocava il dolore.

Ogni prossimo passo feriva sempre più profondamente tutte le nostre convinzioni.

Più convinzione era “incrostata”, il suo sradicamento doveva essere tolto con i mezzi più pesanti.

Tutto che credevamo base della nostra esistenza e ci faceva il suolo solido sotto i piedi, spariva.

Ultimi passi della Via Crucis dobbiamo fare sul acqua che scorre in salita.

Devi abbandonare anche tutte le credenze di leggi fisiche per riuscire di fare questi ultimi passi. Devi iniziare a credere nel invisibile, devi iniziare a credere che tutto è possibile.

Perchè
«Se aveste fede quanto un granello di senape, potreste dire a questo gelso:

Sradicati e vai a piantarti nel mare”, ed esso vi obbedirebbe» (Lc 17,6) 

Devi credere fermamente che se una sfida è stata messa davanti a te, significa che sei in grado a superarla.

E per poterlo fare devi cambiare completamente la tua visione del mondo.  

Durante questo viaggio hai iniziato a vedere e pensare l’esistenza in modo diverso.

I tuoi pensieri sono cambiati.

In ultimi mesi, la nostra realtà esteriore ci metteva in prova di cambiare anche le nostre emozioni, perchè se riesci a cambiare le proprie emozioni, questo è la prova tangibile che hai cambiato i tuoi pensieri.

E adesso ci stiamo trovando davanti a un portale delle Parole dello Sciamano.

Conoscete questa legenda? 

“Quando le navi a vela spagnole si sono avvicinate per prima volta alle coste di Sud America, il popolo indigeno non li vedeva (le navi erano invisibili), perchè il loro cervello non riconosceva quello che gli arrivava attraverso l’occhio. E rimarrebbe invisibile se lì non si trovava 1 sciamano, abituato a vedere le cose invisibili per gli altri. I suoi sensori ricevevano i stessi stimoli come i sensori degli altri ma il suo cervello era allargato, ha imparato ad interpretare “più” informazioni. Quel sciamano era in grado di vedere le navi.

Lui ha descritto al suo popolo che cosa vede con un linguaggio comprensibile a loro, usando le immagini che il loro cervello già conosceva.

Loro si FIDAVANO di lui e il loro cervello ha cominciato a creare le nuove immagini mettendo in correlazione i vecchi datti in un modo completamente nuovo.

Al improvviso, uno per uno, di quella tribù a iniziato a vedere le navi spagnole.

Ecco, proprio questo sta succedendo a noi in questo momento di evoluzione del umanità.
Invisibile sta diventando visibile e tutta la realtà intorno a noi sta diventando diversa.
La realtà sta diventando più grande perchè i nostri sensori diventano capaci a ricevere i stimoli che prima non riuscivano a fare (grazie all’attivazione dei strati del nostro DNA) e il nostro cervello, la nostra mente si sta allargando, diventando capace di interpretare queste informazioni aumentate.

Tutti noi siamo sciamani per qualcuno che si trova intorno a noi.”

Estratto dal articolo Tutti noi siamo sciamani

Con questa Luna piena in Aquario del 18 agosto 2016 (989)  alle 11:27 (119/11), succede proprio questo.

Si iniziano a vedere i “fantasmi” come lo è questa “eclissi lunare fantasma” che succede alle 11: 43 (9), solo 16 minuti più tardi. Nei tarocchi arcano numero 16 è presentato con la Torre – qualcosa di imprevisto ed incontrollabile, che colpisce come un fulmine dal ciel sereno e sconvolge tutto quello che credevamo fosse vero. Ma quel crollo della torre alzata sulle fondamenta non reali ci sta dando la possibilità per iniziare un nuovo viaggio nel carro (7) guidato in un modo nuovo.

Questo evento sconvolgente è indicato con la formazione astrologica chiamata il Dito di Dio

 

 

18 agosto 2016 quasi eclissi lunare dito di dio

Quando ho detto che questo è un eclissi lunare fantasma mi riferivo al fatto che secondo tutte le regole di posizionamenti planetari questo dovrebbe essere un eclissi lunare, ma non lo è. L’ombra della Terra che si trova in mezzo tra Sole e la Luna, sta appena toccando la Luna ma non la copre.

Questo tipo di Luna Piena si chiama Luna dello Sciamano, e questo tipo di eclissi è introduzione, apertura di una nuova finestra delle possibilità che inizia da oggi e sara aperta attraverso tutto il mese di settembre dove avremo 2 “eclissi vere” ma molto speciali e diverse dalle altre.

quasi eclisse lunare

Si verificano certe increspature spaziotemporali, attraverso quali si potrà scivolare nelle altre dimensioni, spazi e tempi, ma lo potranno fare solo quelli che sano che queste increspature esistono.

E cosi ci troviamo in un potentissimo allineamento Regolo (stella regale),Sole, Terra, Luna, Stella Sador, dove nessuno di questi corpi celesti fa l’ombra a nessuno, ma solo uniscono le loro massime energie.

Ritorniamo al nostro Dito di Dio e che cosa ci sta indicando.

Posizione di Luna in terzo decano del aquario, chiaramente sta indicando la missione del anima ed è piena di paradossi, di emozioni e sensazioni inusuali. Il suo allineamento con la stella Sador che si trova del seno di Cigno (costellazione). Questo uccello è associata a Giove come uno dei suoi tanti travestimenti nei animali.Nel corso di una delle conquiste sessuali di Giove, ha preso la forma di un cigno per sedurre Leda, regina di Sparta.

Riusciremo a vedere dietro l’illusione quello che riguarda quello che consideravamo la nostra famiglia e questo influenzerà in modo radicale la nostra vita quotidiana (Urano/Eris).  

Questa connessione tra il sentire e le mostre emozioni per le nuove informazioni Deve essere espresso e divulgato a largo e lungo, perchè il Dito di Dio indica congiunzione tra Giove e Mercurio (la voce che esplode alla sua massima potenza) in segno di concreta e terrena Vergine in 11° casa (casa delle amicizie, delle condivisioni, dei desideri diventati realtà). Se guardiamo meglio quadro astrale possiamo vedere che tutti i pianeti esterni (oltre Saturno – guardiano della soglia hanno aspetti molto interessanti e attivi, ma per il momento mi fermo sui 3 più grandi – Urano, Nettuno e Plutone. 

Questi 3 pianeti esterni sono responsabili di ciò che noi chiamiamo i poteri psichici. Se avete uno di questi vicino a uno degli angoli (Asc, MC, Desc o IC) o in un aspetto stretto con pianeti personali o se si dispone di più pianeti nelle loro segni: Scorpione, Pesci o Acquario, allora si può sviluppare questa specifica capacità sensoriali psichiche più facilmente.

Plutone è un pianeta-penetrante che può dare vista a raggi X, la telecinesi (spostando gli oggetti con la mente) capacità di guarigione, capacità di regredire a vite passate, recuperare e guarire le memorie e capacità medianiche: canalizzazione, comunicare con i morti.

Nettuno (e Pesci) abilità psichiche sono: la chiaroveggenza, vedere aure, sfere di cristallo, la rabdomanzia, e la telepatia: in fondo la persona Nettuno è così empatica verso i sentimenti degli altri e si fonde con loro, così da poter sentire il loro dolore, conoscere la loro sentimenti, vedono il loro passato di futuro. Molti sensitivi e medium hanno potente Nettuno, ma anche alcuni dei migliori di loro hanno problemi di dipendenza in quanto questo è un modo per bloccare le emozioni dolorose e le impressioni di altri.

Urano (e Acquario) non sono tanto psichici nel senso convenzionale del termine, ma hanno tale processore veloce di informazioni e impressioni che agli altri sembra che hanno Eureka momenti di genio o di conoscenza extra sensoriale. di conoscenza occulta come l’astrologia, e alcuni molto buoni astrologi predittivi lo hanno forte – altri potrebbero pensare che sono psichici, ma solo hanno la capacità di processare mentalmente così tante informazioni e combinazioni possibili nel grafico, e disegnare con velocità su ciò che hanno letto, sentito, imparato nel corso degli anni che sembra come se fossero psichici. Sembrano i visionari e hanno improvvise intuizioni di ingenuità o di informazioni. Loro possono connettersi ai record Akashici – hanno la chiara visione di un chiaroveggente.

A tutto questo aggiungiamo che il Guardiano della Soglia, il guardiano del Karma, Saturno è allineato con il Grande Atrattore (la mente di Dio) ed è congiunto al Osiride – la personificazione dell’inconscio collettivo, tutto ciò che esisteva nella psiche inconscio collettivo, ma che non è stato incluso nelle forme religiose coscienti di quel tempo.

Secondo Cavalli, “Osiride si comprende meglio come un complesso costituito da una divinità cosmica, una divinità terrena, e una divinità underwold che ancora esiste nel regno della psiche.” Osiris è una “figura archetipica personale” di tramite tra la divina Ra , “l’archetipo della totalità che include tutto conscio e inconscio,” e Horus “, il difensore della Terra” ( Incarnando Osiris , p. 40).

Alcuni dei possibili significati di un archetipo Osiride coinvolgono individuazione, trasformazione di sé, e l’alchimia.

A questo potente 2 si congiunge anche il Marte in 2° casa dei valori che guidano la nostra vita.

Solo osservando questi pochissimi dati di questo quadro astrale, vediamo che stiamo entrando in  zona molto intensa della nostra trasformazione.

E le parole hanno un significato molto importante nella manifestazione.

Dire quello che si vede o sente, ma quanto inusuale potrebbe sembrarci aprirà la vista ai tanti.

Dalla dualità di una classica Luna piena stiamo entrando in epoca di trinità, dove oltre il Sole e la Luna anche la Terra ha la sua da dire.

Attraverso le PAROLE DETTE E SENTITE,

cambia tutto,

cambiano anche le stelle e loro ci sorridono ringraziando,

ricordandoci  attraverso i simboli dello vertex e punto fortuna

UN PAVONE FA LA RUOTA SULLA TERRAZZA DI UN CASTELLO
Il coronamento di una stirpe di sforzi ancestrali nell’opera o nella personalità di un individuo moderno.

UNA GRANDE FOLLA VITUPERA UN MUSICISTA CHE L’HA DELUSA
La necessità di assumere la piena responsabilità di tutto ciò che si fa, perché tutte le azioni hanno conseguenze sociali inevitabili.

FELICE PASSAGGIO A TUTTI ATTRAVERSO QUESTO PORTALE DELLA MAGIA MANIFESTATA!

Tanja

smiley galattico

 

 

13731900_309428866067519_5076740220154350026_o

 

C’è una credenza comune che questa civiltà va in questo modo perchè siamo tutti orientati al pensiero logico e non seguiamo il nostro cuore. E cuore si identifica con le emozioni, viste come qualcosa di autentico che rivela il nostro vero essere.

Io non lo vedo così.

Vedo che tutti agiscono proprio seguendo le emozioni.

Ma le emozioni non sono espressione e la voce del nostro vero essere.

Le emozioni sono reazioni corporee, alla nostra elaborazione mentale degli eventi esterni e sono strettamente legate al aspettative (mentali).
Nel articolo 
20 maggio – 19 luglio 2016 – 2 mesi della nostra vita che ricorderemo per sempre , ho elaborato più profondamente questo concetto.

Proprio per questa loro natura, le emozioni sono uno dei strumenti potentissimi di creazione consapevole della realtà che stiamo vivendo.

Attraverso le nostre emozioni noi possiamo vedere in modo chiaro tutti i nostri blocchi e condizionamenti mentali, e in quel modo abbiamo la possibilità di modificarli, cancellarli o trascenderli.

La realtà non è sentimentale.

E’ estremamente concreta.

Senza nessuna pietà compassionevole, lei riflette quello che cosa siamo, senza nessun intenzione di consolarci o coccolarci dandoci le pillole dolci di illusione.

La realtà ci sbatte in faccia il nostro vero volto momentaneo.

Noi sempre abbiamo la possibilità di vederlo o chiudere gli occhi continuando a sognare ed immaginare se stessi come quello che non siamo.

La spiritualità vera è estremamente e crudelmente realistica.

Ognuno di noi, prima o dopo, dovrà trovare il coraggio di aprire gli occhi e vedere chi è in questo momento, e di prendersi la responsabilità per quello che cosa vede. 

Don Miguel Ruiz , nel suo libro “I Quattro Accordi” dice – 

“Non prendere nulla in modo personale. Niente di cio’ che fanno gli altri e’ a causa tua. Cio’ che gli altri dicono e fanno e’ una protezione della loro realta’, del loro sogno. Se sei immune alle opinioni e alle azioni degli altri, non sarai vittima di un’infinita sofferenza.”

Queste parole erano la mia personale consolazione per tantissimo tempo, quando sentivo che le parole o azioni degli alti mi stano ferendo.

Mi consolavo e scappavo dalla mia responsabilità per la realtà creata.

Perchè, se realtà esteriore è solo film olografico proiettato direttamente dalla mia mente conscia e subconscia, allora, tutto che cosa vivo, vedo e sperimento dagli altri,

DEVO PRENDERE TUTTO IN MODO PERSONALE, se davvero voglio vedere chi sono in questo momento. Ogni altra possibilità di vedere la realtà e interpretarla, sarebbe solo un altra illusione. Quando inizi a osservare la realtà esteriore in questo modo si sente un duro colpo di un pugno nello stomaco che ti lascia senza fiato.  Si iniziano a sentire tutte quelle emozioni che definiscono come emozioni di bassa frequenza. Sperimentare questa cosa non è piacevole per nostro ego.

Non è neanche minimamente piacevole, incontrarsi con i sensi di colpa, con la responsabilità, e con la sensazione di impotenza che li accompagna.

Ti rendi conto che tutto è creato da te, ma ancora non sai come modificarlo.

Desideri modificarlo, perchè non avevi mai intenzione di creare tutta questa sofferenza ed ingiustizia, ma non sai come. Sai che il potere è nelle tue mani, ma accedere a questo potere ed usarlo è ancora nascosto nella nebbia. Questa sensazione è così intensa che ti spinge istintivamente a rifugiarti di nuovo nel illusione, chiudendo gli occhi, come un bambino che ha paure dalle ombre in camera sua durante la notte.

Questa è prima vera sfida che dobbiamo superare se davvero vogliamo ritornare al nostro potere. Il potere è nelle nostre mani.

Oh, meglio dire, il potere è nella nostra mente. Si proprio nella nostra mente, che è così insultata dai movimenti spirituali da tantissimo tempo.

Con la propria volontà noi possiamo cambiare e modificare la nostra mente conscia e subconscia.

E con il suo cambiamento cambiare la realtà esteriore percepita.

Ci sono 3 strumenti principali della creazione della realtà manifestata:

1.I pensieri

2.Le emozioni

3. Le parole

Tutti 3 di questi elementi sono mentali.

Tutti 3 di questi elementi sono facilmente disponibili.

Tutti 3 di questi elementi sono volontari.

Tutti 3 di questi elementi sono sotto il nostro controllo.

Tutti 3 di questi elementi devono essere allineati per poter creare la realtà desiderata.

Il potere individuale è davvero disponibile, ma richiede un lavoro costante e maestria nel controllo dei propri pensieri, del modo in cui interpretiamo la realtà (emozioni) e del modo in cui ci stiamo esprimendo (parola).  

Gestendo in modo consapevole questi 3 elementi le loro frequenze diventeranno allineate e sincrone, allineando in questo modo anche i nostri corpi (fisico, emotivo e mentale).

corpi-sottili-con-chakra-e-monade

Nel momento quando abbiamo perfettamente allineato questi corpi non stiamo diventando un altra personalità. Diventiamo un altra persona.

Il modo in cui ci identifichiamo cambia.

Il nostro ego cambia.

La nostra realtà percepita cambia.

E quella realtà continua a riflettere ,senza nessuna pietà compassionevole quello che cosa siamo, senza nessun intenzione di consolarci o coccolarci dandoci le pillole dolci di illusione.

Come vediamo, una volta allineati i nostri strumenti di creazione, lavoro non è finito e non finirà mai.

Non finirà mai, perchè con ogni allineamento raggiunto, noi iniziamo a sentire in modo più chiaro le frequenze dei nostri altri corpi che prima non abbiamo potuto a percepire.

Quella dissonanza vibratoria ci fa sentire di nuovo fuori equilibrio, inizia a farci notare che certi elementi della realtà vissuta potrebbero essere “migliorati” e per migliorarli dobbiamo re-iniziare il processo di modificazione dei nostri pensieri, delle emozioni e delle parole, che cambieranno di nuovo la nostra personalità e la nostra realtà.

La meta finale è raggiungere equilibrio perfetto vibratorio tra tutti i nostri corpi. Una volta raggiunto questo equilibrio, diventiamo completamente ed assolutamente creatori consapevoli delle realtà multidimensionali e della nostra propria manifestazione in quelle realtà.

Questo è che cosa siamo noi davvero.

Questo è quello di che cosa dobbiamo ricordarci davvero.

Questo è scopo finale. Tutte quelle esperienze spirituali e i “ricordi” di altre vite, hanno unico scopo di portarci verso quella meta, non a contentare la nostra egoica curiosità o a divertire il nostro ego o a presentarci come qualcuno “più o meno avanzato” e leader degli altri.

Perchè vedersi come leader o maestro o come aiutante degli altri è solo segno di non comprensione completa della realtà.

Perchè quelli altri sono solo riflesso di quello che cosa tu sei in questo momento e ti indicano che sei tu quello che hai bisogno di aiuto o di guida.

Nel momento quando tutti intorno a te si manifesteranno come autosufficienti e consapevoli creatori, sarà il segno che lo sei anche tu.

Salva te stesso per salvare gli altri.

Gestisci i strumenti che hai e che sono facilmente disponibili con i processi mentali volontari e inizierai a vivere dentro un mondo divino abitato dagli esseri divini.

Tutto altro è solo un illusione e il sogno da quale devi risvegliarti.

Questo è storia che ci parlano astri che portiamo dentro di noi in questo momento.

Questo è la storia di noi stessi e di nostro viaggio verso noi stessi.

Questo è storia infinità che stiamo seguendo.

E gli astri continuano a parlare…. ascoltali, elabora le loro parole, vivi le emozioni, e parla in modo consapevole.

Tanja 

CONTINUA

Nuovo crpo circle del 12 agosto 2016, Ansty, Nr Salisbury, Wiltshire.
http://www.cropcircleconnector.com/interface2005.htm

 

2 (1)

 

 

venerdì agosto 12, 2016 07:03

Isa – In fondo è tutto così chiaro.

Con l’immenso piacere pubblico i pensieri del mio carissimo amico del anima Isa che ha deciso a condividere il suo cuore con noi.
Tanja

3816bd663339276603395ec573407af3-d476ty4

In fondo è tutto così chiaro.

Vedo quello che non posso vedere, continuamente sommerso da quel  eterno dilemma che si lega all’uomo in un tutt’uno: credere o non credere, vivere o morire lentamente.

Mentre ascolto Le Moulin, capisco che esiste un linguaggio universale, capito da tutti.

E’il nostro dna, è il richiamo al essenza della vita che si manifesta con tutta la sua potenza.

Vibrano le onde del suono mentre accompagno i miei pensieri con parole spontanee, non programmate.

E’ un fluido che fuoriesce dalle mie dita e prende forma, prende vita. Io sono qui, il mondo è fuori. Io sono fuori, il mondo è dentro di me.

Cosa spinge l’uomo ad entrare in quel vortice interiore profondo come il più profondo degli abissi?

Lì c’è il buio, e noi siamo la torcia.

E’ la placenta che accoglie tutti, ci spedisce per un po’ fuori, come una leonessa che spinge fuori dalla tana i propri cuccioli per “aprirli” alla vita.

Bisogna guardare con i propri occhi la realtà, dobbiamo prendere coscienza della nostra natura attraverso un lungo viaggio chiamato vita.

Poi ritorniamo all’essenza, e lì resteremo per sempre a contemplare ciò che in un corpo non potremmo mai capire.

Il nero è sul bianco, il bianco è sul nero.

Chi non lo capisce è grigio.

Se potessi definire la vita non userei parole, farei suonare un pianista.

Tutti hanno ragione se credi di avere torto.

Da piccolo mi preoccupavo delle cose futili, da grande di quelle ancora più futili.

Mentre il maestoso vento dell’infinito mi accarezza, io provo a liberarmi di ciò che non sono.

Il saggio ha la barba bianca per ricordare a se stesso quanto tempo ci ha messo a capire che la vita va vissuta con un leggero sorriso ed una velata malinconia.

Il saggio non parla, rivela.

Il saggio non dà insegnamenti, ma illumina come la luce che penetra da una finestra all’alba.

Il saggio vede sé nei tuoi occhi.

Penso che la pianta del re Salomone sia l’ultimo grande dono che Dio ci abbia lasciato.

Penso che la sofferenza sia il più grande regalo che Dio ci abbia fatto.

Se si soffre, si capisce: Se si soffre, la nostra anima si avvicina al divino.

E’la porta che ci fa entrare nel mistico, ma non tutti ci vogliono entrare.

Molti restano fuori e imprecano il loro malessere.

La medaglia ha sempre due facce, bisogna guardarle entrambe.

Isa

mercoledì agosto 3, 2016 08:18

Lui sta arrivando …

13907091_1772808402964666_4128071687991642798_n

 

La grande tempesta si sta preparando.

La verità sta arrivando e niente può fermarla.

Non puoi scappare da essa.

Non puoi evitarla guardando la tv, assumendo le droghe, passando le ore in Facebook, lavorando nel tuo lavoro, meditando o facendo affermazioni.

Il tuo grande IO sta arrivando, non puoi nasconderti da esso.

Lui ti troverà, come un inseguitore esperto ti troverà, qualunque strada tu prenda, ritroverà le tue tracce attraverso tutte le tue evasioni.

Lui è il creatore di tutte le tue difficoltà.

Lui organizza tutti i tuoi problemi per farti riconoscere il tuo vero volto, al fine di svegliarti.

E ‘ venuto fuori dall’oscurità, come un fulmine, come il fuoco ardente del Sole, come un Dio invocato da una notte immensa ed infernale.

Il grande Sé vuole fondersi con te e mostrarti chi sei veramente.


Non puoi scappare, quindi lascialo entrare nella tua vita, apri il tuo cuore, lascialo entrare nei tuoi sentimenti, lascialo dentro il tuo dolore, lascialo entrare nella tua gioia.

Lascialo entrare e lascialo accomodare.

Scorrerà attraverso il tuo corpo come un fiume.

Lascia andare i miraggi, inutili lotte, alleanze indegne e sogni minori.

Diventare un tutt’uno con il Te grande, quello che hai visto da bambino, quello antico che giace con calma alla base di tutto i tuoi più grandi e più fantastici dei sogni.

Cadi tra le braccia del grande Te come tra le braccia di un fratello maggiore.

Sali sul tuo trono e mettiti la corona.

Rivendica la tua sovranità.

Con un ruggito di potere risorgi nella tua gloria.

Diventa il leone che abita nel tuo cuore.
 Jason Hine  

112491533_5631533_chtotakoeesoterika

Risveglio di una Dea sui Social Network

Commenti recenti

Archivi

Categorie

IO SONO….

Chi sono io?
La domanda eterna di ogni persona da sempre.
Questo blog è il risultato, lo specchio, il modo, e la strada che sto precorrendo nella mia personale ricerca di risposte a questa domanda
In questo blog troverete tutto quello cosa ho scoperto fino adesso e cosa ancora sto scoprendo.
Io credo che questa ricerca non finirà mai.
Credo che siamo esseri multidimensionali creati da perfezione d’amore incondizionato e universale e come tali anche noi siamo perfetti esseri d’amore con i poteri divini di creazione.
Siamo esseri divini che possiedono stesse caratteristiche della nostra fonte. Noi siamo l’amore, la sapienza, la saggezza e la potenza.
Una volta ho scritto:
Fu una volta un popolo divino........
che dimenticò di esserlo..
dimenticò
realtà parallele
frequenze divine
connessione divina
libera connesione divina.

Un giorno pieno di luce hanno cominciato......

In che modo continua la favola e in che modo finirà dipende da tutti noi.
Adesso dobbiamo solo ricordarci di essere Dei.
Per questa ragione ho battezzato il mio blog con questo nome.
Mi sento come una Dea che stava dormendo per tanto tempo ed adesso si sta risvegliando.
Forse sono ancora un po’ assonnacchiata ma i miei sensi si stano risvegliando sempre di più per poter vedere differenza tra il vecchio mondo e il nuovo mondo che sta nascendo.
Quel nuovo mondo, quella nuova realtà è creata nella condivisione. Non poteva essere diversamente perché siamo tutti collegati. Tutti noi siamo un unico organismo vivente che solo collaborando può vivere e crescere.
Sono certa che tutti noi, i Dei risvegliati, stiamo creando qualcosa che ancora non esisteva nel multiverso.
Sono certa che siamo capaci di farlo unendoci.
Questo blog è un mio contributo al condivisione in creazione.
Che l’amore ci guida.
Tanja

agosto: 2016
L M M G V S D
« Lug    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031